ORF, tutto pronto per l’HD

Maggio 2008. Le trasmissioni in HD saranno inizialmente disponibili solo per i telespettatori dotati di impianto di ricezione satellitare, mentre in seguito verranno estese anche agli abbonati via cavo dell’operatore UPC.
Si partirà dunque con gli incontri di Calcio degli Europei per proseguire poi con altri contenuti come documentari, fiction, telefilm, film, talk-show, magazine e altri eventi sportivi per garantire al canale la propria continuità anche dopo la kermesse calcistica.

Come da raccomandazione dell’EBU (European Broadcasting Union), ORF HD adotterà il formato “HD europeo” da 720p (720 linee progressive), ovvero lo stesso di HD Suisse ma differente da quello di altri operatori come SKY, Premiere, CanalSatellite che invece utilizzano il 1080i (l’HD cosiddetto “americano”).

La scelta è motivata, secondo i tecnici, dal miglior dettaglio delle immagini in movimento ma anche dalla piena compatibilità con gli schermi televisivi HD Ready (che sono appunto in formato 720p  - 1024x720/1024x768/1366x768 pixel).

Così come gli altri canali del bouquet ORF, la nuova versione HD sarà irradiata dal satellite Astra e codificata con i sistemi di accesso condizionato Cryptoworks e Nagravision.
Per accedervi sarà dunque necessario utilizzare l’apposita smart card che i cittadini austriaci possono richiedere al costo una-tantum di 45 euro.

http://orf.at/

Pubblica i tuoi commenti