Panasonic propone quattro nuove linee di TV OLED e tre con schermi LED

Panasonic GZ2000

Panasonic amplia la gamma OLED arrivando a proporre quattro serie: GZ2000 (già anticipata al CES), GZ1500, GZ1000 e GZ950. Oltre a essere tutte dotate del processore proprietario HCX PRO Intelligent, supportano HDR10+ e Dolby Vision. Inoltre, beneficiano di una calibrazione professionale eseguita dal colorista di Hollywood Stefan Sonnenfeld e soddisfano i requisiti della certificazione UHD Premium.

Novità sono previste anche sul fronte dei TV LED 4K, con il lancio di tre nuove serie: GX940, GX800 e GX700. Come i TV OLED, il top di gamma GX940 – disponibile solo nel formato da 75” – è dotato del nuovo processore HCX Pro Intelligent e supporta i formati Dolby Vision e HDR10+. Il processore esegue rapidamente l’analisi e l’ottimizzazione del colore, del contrasto e della chiarezza di tutti i contenuti video 4K, offrendo la migliore visione possibile delle immagini TV indipendentemente dalla sorgente.
Le quattro serie OLED sono disponibili con schermi da 65” e 55”. Il modello GZ2000 usa un pannello Professional Edition 4K OLED, personalizzato dai ricercatori Panasonic in collaborazione con Hollywood. Come anticipato, tutti i modelli OLED dispongono del processore di elaborazione delle immagini HCX PRO Intelligent, il più potente mai realizzato da Panasonic.

Inoltre, la gamma OLED e il LED 4K top di gamma supportano i formati HDR10, HDR10+, Dolby Vision, HLG e HLG Photo, assicurando la compatibilità con tutti i formati HDR attualmente disponibili in commercio.

L’audio oltre il video

I nuovi TV Panasonic sono tutti dotati di impianti audio predisposti per Dolby Atmos. Il modello GZ2000 sfrutta i benefici degli altoparlanti integrati con emissione verso l’alto, che valorizzano la resa Dolby Atmos, in un impianto audio completo di motore Jeno e ottimizzato da Technics. Il modello GZ1500 si differenzia per un elegante altoparlante “Blade” integrato direttamente nella base del TV che, assicura Panasonic, grazie ai potenti altoparlanti con emissione frontale, regala un audio particolarmente coinvolgente.

Dotata del processore HCX, la serie GX800 (40”, 50”, 58”, 65”), intende offrire i vantaggi dei metadati dinamici HDR a un pubblico esteso, supportando le tecnologie HDR10+ e Dolby Vision.

Tutti i nuovi schermi OLED di Panasonic e il LED GX940 sono compatibili con HLG Photo. Questo, lo ricordiamo, è il formato HDR per le immagini fisse presente sulle fotocamere di ultima generazione LUMIX di Panasonic.

La sezione smart-TV

Dotata di una nuova interfaccia grafica, la tecnologia My Home Screen 4.0 di Panasonic permette di impostare le proprie preferenze con maggiore libertà e flessibilità. È possibile personalizzare il layout della schermata iniziale e semplificare l’accesso a video on demand e trasmissioni televisive grazie a icone-scorciatoia che portano a contenuti in diretta, dispositivi collegati e app come Netflix, Amazon e YouTube. Gli utenti possono anche aggiungere alla schermata Home i canali TV guardati più di frequente. Inoltre, My Home Screen 4.0 supporta la tecnologia HbbTV OpApp (Operator App).

La nuova gamma TV Panasonic supporta sia Amazon Alexa sia Google Assistant. L'obiettivo è consentire la gestione tramite comando vocale di alcune funzioni, come accendere e spegnere il TV, cambiare canale o regolare il volume.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here