Parabole: Televés QSD o Emme Esse Super HD, quale scegliere?

parabole televes

Siccome sono in procinto di rifare l’impianto TV di casa, stavo pensando di acquistare una di queste due parabole: Televés QSD o Emme Esse Super HD. In teoria sembrano simili, vorrei motorizzarle e capire che satelliti potrei ricevere (i footprint non sono tanto chiari soprattutto per i 46° e i 52° Est). Altra cosa importante è lo scaricatore atmosferico: ne ho trovato uno della Televés a un prezzo alto rispetto ad altri e vorrei capire se conviene.

Giovanni

Le due parabole che ha scelto sono effettivamente molto simili. Entrambe sono realizzate con materiali di alta qualità (disco in alluminio, supporto in acciaio zincato, ferramenta in acciaio inox, ecc.) e hanno il braccio di supporto monoblocco a doppio profilo che assicura un’eccellente rigidità riducendo le oscillazioni. Sono antenne paraboliche di livello “premium”, adatte soprattutto nelle zone particolarmente ventose con forte presenza di agenti corrosivi (piogge acide, salsedine, ecc.). Sono indicate anche per gli impianti centralizzati che devono garantire la massima affidabilità, possono ricevere più satelliti (fino a un massimo di 4) grazie ai supporti multifeed opzionali e sono già premontate per facilitare l’assemblaggio.

I dischi Televés QSD (www.Televés.com/it/parabola-di-alluminio-qsd85.html) sono disponibili solo nel taglio da 85 cm (con misure di 85×95 cm) e nei colori bianco (RAL 9002), arancione (RAL 1023 – 87,5% + 2002 – 12,5%), grigio antracite (RAL 7011) e rosso mattone (RAL 8012). Il guadagno dichiarato è di 39,5 dB.

Le parabole Super HD di Emme Esse (www.emmeesse.it/it/prodotto.asp?idprod=724&idcat=252) sono invece disponibili nei tagli da 80 cm (acciaio o alluminio), 85 cm (alluminio) e 100 cm (alluminio), nei colori bianco, grigio e rosso mattone. Per la comparazione con le QSD di Televés le consigliamo il modello 80100HD da 100 cm (95,2×103,2) che abbiamo testato sul numero 303 (ottobre 2018) e che ha un guadagno dichiarato di 40,3 dB (+ 1 dB circa rispetto alla Televés QSD85).

Il diametro giusto

Per quanto riguarda la ricezione dei satelliti sulla Fascia di Clarke, in particolare Turkmenälem 52E – Monacosat in orbita a 52° Est e Azerspace 1 – Africasat 1A a 46° Est, è necessario visionare nelle tabelle digitali pubblicate su Eurosat i diametri minimi e fare la scelta più opportuna in funzione della zona dell’Italia in cui abita.

Se per lo slot dei 46° Est basta una parabola da 80/90 cm (come le Televés e le Emme Esse sopra citate), per i 52° Est è consigliabile salire a 120 cm, almeno nelle regioni del Sud (60/90 cm Nord/Centro).

Se non ha problemi di spazio e desidera poter motorizzare la sua nuova parabola per vedere il maggior numero di canali possibile, il taglio da 120 cm è senza dubbio quello che può offrirle il miglior rapporto prezzo/prestazioni su tutta la Fascia di Clarke.

Non ci risulta che Emme Esse abbia in catalogo modelli sopra i 100 cm (chieda comunque conferma all’ufficio tecnico al numero 0359938200) mentre Televés propone il modello 1300 (codice 757401 – www.Televés.com/it/757401-parabola-di-alluminio-1300.html). Ha un diametro di 130 cm, è disponibile solo nel colore bianco, è realizzata sempre in alluminio ma con materiali e soluzioni costruttive decisamente meno pregiati della serie QSD.

Se non ha problemi di budget e desidera comunque una parabola ad alta resistenza, può valutare anche quelle in SMC (Sheet Moulding Compound – resina e fibra di vetro) come la InterSat SMC120MS da 120 cm di diametro (http://www.intersatsrl.it/c28_130/Antenne_SMC.ashx).

A proposito dello scaricatore atmosferico, il prezzo del modello Televés (cod. 4947) è giustificato dall’utilizzo di componenti di alta qualità, da una bassa attenuazione di passaggio (0,1 dB) e dalla presenza di una capsula interna di materiale inerte sostituibile in caso di sovratensioni causate da fulmini. Va collegato lungo il cavo coassiale subito dopo l’antenna VHF/UHF o LNB, all’impianto di messa a terra e inserito in una scatola da esterno con fissaggio a palo (es.: Televés 4163).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here