pay Tv – Rede Brasileira e NASN su Eurobird 9

Maggio 2008.
Ho letto su Eurosat che RBTI (Rede Brasileira de Televisao International) trasmette free-to-air su Eurobird 9° Est. Da un’altra fonte Internet mi risulta invece che il canale trasmette sul satellite NSS 806 a 40,5° Ovest. Possiedo una normale parabola per SKY puntata su Hotbird 13° Est e pensavo che aggiungendo un dual feed fosse possibile vedere anche il Brasile (se è su 9°). Potreste confermarmi il dato e consigliare?
Claudio C., Ospedaletto (PI)

Sono un grande appassionato di sport americani e consultando la rubrica Cerca Canali ho notato che sul satellite Eutelsat Eurobird 9, nel bouquet TVTel, viene trasmesso il canale NASN dedicato completamente a tali programmi e codificato in Conax.
È sufficiente essere muniti di un decoder C.I. puntato su quel satellite con una CAM Conax per poterlo decrittare oppure è necessario stipulare un abbonamento? In quest’ultimo caso potreste indicarmi come fare per vedere NASN? Grazie per la risposta e complimenti per la rivista che, attraverso i suoi contenuti, mi ha consentito di installare da solo un impianto motorizzato e apprezzare le potenzialità della Tv satellitare.
Massimo, Rovigo

Fin dal suo esordio, avvenuto lo scorso dicembre, RBT Internacional trasmette dal satellite Eurobird 9 (9° Est) sulla frequenza di 11,766 GHz (SR 27500, FEC 5/6).
Tuttavia le emissioni non sono in chiaro, bensì criptate perché appartenenti al bouquet pay-tv portoghese TVTel.
Nelle tabelle dei canali digitali pubblicate sul numero di febbraio 2008 (pag.191) tale emittente è identificata da un quadratino rosso, ad indicare che trasmette in forma criptata.

Stessa cosa anche per NASN TV che, oltre a trasmettere nel bouquet TVTel, è disponibile su molte altre piattaforme europee (vedi www.nasneurope.com/content/nasn/portal.nsf/systemcontent/howtogeteu).
Anche se dubitiamo che l’abbonamento al bouquet TVTel sia disponibile nel nostro Paese, potrà ottenere informazioni utili visitando il sito web www.tvtel.pt.

Qualora fosse possibile ricevere i programmi criptati anche in Italia, chi possiede un’antenna parabolica per SKY può sostituire l’attuale LNB con uno dual-feed monoblocco 4° e uno switch che andrà collegato sia all’attuale Skybox sia ad un nuovo decoder digitale compatibile con il sistema di accesso condizionato Conax (solitamente fornito dalla stessa pay-tv insieme all’abbonamento).
Dato che l’eventuale upgrade dell’impianto potrebbe risultare complesso, le consigliamo di rivolgersi ad un professionista.

Come il Signor Claudio ha correttamente indicato, RBTi è disponibile anche sul satellite NSS 806 e questa volta in chiaro. Tuttavia, per la sua ricezione è necessario utilizzare un impianto compatibile con la banda C dotato di una parabola di almeno 100-150 cm di diametro.
Anche in questo caso è indispensabile il supporto tecnico di un antennista professionista.

Pubblica i tuoi commenti