Philips ErgoSensor pensa alla tua salute

Maggio 2012
Il monitor ErgoSensor si prende cura del benessere attraverso componenti hardware integrati come il sensore video CMOS che misura la distanza tra gli occhi ed il monitor per indicare quella ottimale e individua l’inclinazione della testa fornendo eventuali consigli per migliorare la posizione. Sofisticati algoritmi per l’interazione uomo-ambiente analizzano le immagini e mostrano un messaggio sullo schermo, suggerendo anche le pause di lavoro grazie al timer che misura il tempo trascorso davanti al display.
Il sensore CMOS individua non solo la posizione della persona seduta davanti al display ma avverte anche se un individuo si allontana: in questo caso, lo schermo si spegne automaticamente permettendo un risparmio di energia fino all’80% anche grazie alla retroilluminazione W-Led.
L’esclusiva tecnologia Philips SmartImage analizza il contenuto dello schermo e regola le prestazioni di visualizzazione in linea con le modalità selezionate (Office, Image, Entertainment, ecc.) mentre il supporto ErgoBase consente di abbassare il monitor quasi fino all’altezza della scrivania per garantire un angolo di visualizzazione il più comodo possibile. Da segnalare, inoltre, il rapporto di contrasto di 20.000.000:1 (SmartContrast), l’angolo di visione pari a 160°/170° e gli ingressi DisplayPort, DVI-D (digital HDCP), VGA e USB (4). Costa 285,00 euro.
http://ergosensormonitor.com/

Pubblica i tuoi commenti