Philips lancia il suo primo monitor USB

Settembre 2012
Si tratta del compagno ideale per chi lavora stabilmente in un ufficio e anche per i lavoratori “on the go” che apprezzano la flessibilità di un secondo display. Grazie a questo monitor, infatti, possiamo collegarci ogni volta si ha necessità di uno schermo supplementare senza ricorrere a un alimentatore. Il modello 221S3UCB è “plug-and-play” e non c’è bisogno di cavi VGA, DVI oppure di una presa di corrente supplementare grazie al consumo contenuto in soli 8 Watt. È, inoltre, adatto anche alla visione di film grazie al display Full HD e comprende il supporto Compact Base Ergo per inclinare, ruotare e regolare in altezza il monitor. È già disponibile nei principali negozi di elettronica ad un prezzo consigliato di 165,11 euro IVA esclusa.
www.mmd-p.com

Pubblica i tuoi commenti