Plasma Full HD Panasonic TH-50VX100

In sintesi
I nuovi monitor professionali Panasonic della serie VX100 rappresentano il “non-plus-ultra” dell'Home Video in tutti i casi dove le prestazioni, l'affidabilità e la flessibilità di installazione e configurazione risultano essere elementi assolutamente irrinunciabili. La qualità delle immagini è superlativa, soprattutto per quanto riguarda il livello del nero, ma si possono ottenere ulteriori miglioramenti collegando il monitor a processori video esterni. In evidenza anche le ampie possibilità di taratura dei parametri video ed il parco collegamenti versatile ed adattabile a qualsiasi formato e standard.

Febbraio 2009. I cultori dell'Home Cinema che possono permettersi una sala dedicata, soluzioni altamente customizzate e una spesa di diverse migliaia di euro per la loro irresistibile passione si rivolgono solitamente a prodotti di altissimo livello soprattutto per la sezione video.

Nessun Tv, quindi, ma videoproiettori oppure monitor professionali a schermo piatto, capaci di offrire prestazioni e affidabilità fuori dal comune per soddisfare qualunque esigenza senza l'ingombrante (e inutile) presenza del tradizionale tuner televisivo e dei diffusori acustici.

A questo segmento appartengono i nuovi monitor Full HD della serie VX100 (modelli TH-65VX100 e TH-50VX100) che Panasonic Professional Display Europe si appresta a lanciare in Europa tra gennaio e febbraio attraverso una rete di specialisti del Custom Home Cinema di alto livello e che si affiancheranno agli altri modelli della gamma professionale capeggiata dal mega plasma da 103 pollici.

Tecnologie al top immagini spettacolari
Entrambi i modelli adottano un pannello Full HD 1080p e tecnologie avanzate messe a punto dai laboratori di ricerca e sviluppo sia dell'azienda di Osaka sia di Pioneer, che lo scorso anno ha siglato un accordo di reciproca fornitura di tecnologie e componenti per la produzione di schermi PDP.

In sostanza, quindi, la nuova serie VX100 è la prima ad implementare alcune soluzioni destinate finora ai Kuro di Pioneer che hanno impressionato il pubblico per la profondità del nero.

Il contrasto dichiarato per il modello TH-65VX100 è di 60000:1 mentre per il TH-50VX100 è di 30000:1. Si tratta di valori “nativi” e non dinamici come quelli dichiarati (spesso con troppo ottimismo) dai Flat Tv di stampo consumer.

Per garantire questi risultati sono stati utilizzati pannelli inediti dotati di uno strato superficiale chiamato Dynamic Black Layer che riduce il tempo di prescarica ad 1/6 rispetto ai pannelli convenzionali.

La nuova tecnologia di lavorazione del fosforo, il Digital Colour Reality ed il filtro ottico incorporati in questi nuovi display assicurano inoltre una gamma colori estremamente ampia e naturale (fino a 7160 gradazioni ottenute grazie all'elaborazione digitale a 18 bit) per soddisfare anche le più stringenti specifiche dell'industria del cinema digitale.

Raffinate funzioni
I nuovi modelli sono equipaggiati con un gran numero di funzioni di personalizzazione dedicate agli appassionati dell'Home Cinema di alto livello. I 16 menu regolano diversi parametri come le 6 opzioni per la curva gamma o quelle per il bilanciamento del bianco.

Le impostazioni ottenute con la calibrazione possono essere salvate in appositi preset di memoria e richiamate a seconda delle preferenze del telespettatore o dei contenuti visualizzati sullo schermo.
La funzione Scalar Pass permette, inoltre, di disabilitare il processamento interno del monitor ed affidarlo ad uno scaler esterno per ottenere risultati ancora più professionali.

Collegamenti possibili
Anche il parco ingressi è ampiamente personalizzabile potendo contare su ben 4 ingressi HDMI ed 1 Component ospitati in tre diversi slot intercambiabili in grado di accettare anche i terminal board opzionali DVI-D, HD-SDI (con o senza audio) e Dual Link HD-SDI.
Tra gli ingressi “fissi” troviamo invece la VGA PC e la RS-232 per l'integrazione in un sistema di custom installation.

DA SEGNALARE
+ Pannelli Full HD di ultima generazione con Dynamic Black Layer
+ Contrasto nativo molto elevato
+ Motore digitale a 18 bit (6144/7160 gradazioni)
+ Ampie possibilità di customizzazione e calibrazione
+ Parco ingressi versatile e configurabile
+ Estetica essenziale

PER INFORMAZIONI
Panasonic AVC
System Europe
http://panasonic.net/
proplasma

Prezzi: TH-50VX100 4.650,00 euro (da febbraio)
TH-65VX100 10.140,00 euro (da gennaio)

Tabella delle caratteristiche tecniche dei monitor Plasma Full HD Panasonic TH-50VX100/TX-65VX100

Pubblica i tuoi commenti