RAI chiede a Sky l’elenco degli abbonati

Marzo 2014
In occasione delle consultazioni relative al contratto di servizio tenute dalla commissione vigilanza RAI, Andrea Zappia (nella foto), AD di Sky, ha spiegato che gli abbonati Sky sono uguali a tutti gli altri cittadini. «È chiaro che debbono pagare il canone come tutti gli altri - ha precisato Zappia - ma noi vogliamo preservare la loro privacy. Visto che il 98% delle famiglie possiede un apparecchio TV, non serviranno particolari liste per scovare chi non paga». La richiesta è emersa da indiscrezioni susseguite negli ambienti RAI e Sky ma non è stata confermata ufficialmente.
L’ADUC ha dato ragione a Sky e chiesto l’intervento immediato del Garante Privacy affinché si determini se si possa addirittura ravvisare il reato d’illecita richiesta.

Pubblica i tuoi commenti