RAI ed Eutelsat presentano il primo documentario in Ultra HD

Giugno
L'opera sfrutta l'elevata qualità delle immagini 4K per mostrare il patrimonio artistico e culturale delle tre grandi città italiane. L'obiettivo della collaborazione tra RAI ed Eutelsat è valorizzare le nuove tecnologie di ripresa e produzione in 4K, il nuovo standard forte di una definizione quattro volte superiore a quella dell'attuale Full-HD, pronto a rivoluzionare l'esperienza di visione. Eutelsat, inoltre, ha annunciato che il documentario verrà trasmesso sul proprio canale satellitare sperimentale in Ultra HD. Intervenendo alla conferenza stampa a Roma, l'AD di Eutelsat Italia, Renato Farina, ha confermato l'interesse di Eutelsat nel continuare a mettere in campo l'esperienza e le risorse per favorire l'evoluzione dell'Ultra HD ad ogni livello della catena di produzione e trasmissione.
www.eutelsat.it
www.strategietecnologiche.rai.it/

Pubblica i tuoi commenti