Ricevitore DTT FTA Max M-038

In sintesi
Lo Scart Stick di Max ci ha convinto per la sua praticità, le numerose funzioni disponibili tra le quali spicca il PVR con Timeshift, il Mediaplayer compatibile con svariati formati/codec ed il timer programmabile dalla EPG, alcune soluzioni intelligenti come la rotazione a 90° della spina Scart. Si è dimostrato anche affidabile e robusto, con un tuner fin troppo sensibile (se il segnale è forte arriva addirittura in saturazione) ed un parco connettori che prevede anche l'uscita antenna passante. La USB non riesce purtroppo a gestire gli hard disk autoalimentati (serve un'alimentazione esterna) mentre il telecomando è realizzato con materiali di scarsa qualità e tende addirittura a flettersi pericolosamente. Si tratta però di due pecche assolutamente perdonabili ad un decoder che costa quanto una pizza ed una birra.

Luglio 2010. Gli zapper DTT miniaturizzati con spina Scart integrata, in gergo Scart Stick si sono conquistati una fetta importante del mercato dei set-top-box. Le dimensioni contenute, il prezzo ridotto e la presenza “discreta” sono state le chiavi del successo di questi apparecchi, amplificato anche dall'avanzata dello switch-off.

Dai primi modelli apparsi circa quattro anni fa ad ora sono stati compiuti passi da gigante soprattutto sul versante multimediale: come gli zapper tradizionali da tavolo, infatti, anche molti Scart Stick sono in grado di riprodurre foto, video e Mp3 oltre a registrare i programmi televisivi in chiaro su supporti di memoria USB o Memory Card.

Oggi concentriamo la nostra attenzione sul Max M-038, un prodotto che ripropone gran parte delle funzionalità dello zapper Max DVB-T 50 testato sullo scorso numero, ma in versione miniaturizzata.
Ritroviamo infatti la USB dedicata al PVR e al Mediaplayer, il Timeshift per interrompere temporaneamente il corso di un programma televisivo, il menu OSD a carosello, la EPG, il timer per programmare automaticamente le registrazioni o come semplice promemoria ed alcune utilità come il calendario e la calcolatrice.

La spina Scart integrata, che permette di nascondere il decoder dietro al Tv oppure al videoregistratore VHS, DVD-R o anche ad un decoder satellitare senza quindi occupare spazio, può ruotare di 90° per adattarsi perfettamente ai Flat Tv installati a parete o agli apparecchi inseriti in mobili poco profondi. Se necessario si può anche utilizzare una prolunga Scart e collocare l'M-038 in qualsiasi altra posizione.

Menu a rotazione
Il menu OSD è quasi identico a quello visto nel modello Max DVB-T 50 e si caratterizza per le icone delle varie sezioni disposte a arco con rotazione a carosello e il titolo della sezione all'interno.
Quando vengono selezionate, le icone si colorano e sulla destra appare l'elenco delle voci contenute nelle 5 sezioni - Tv, Radio, Multimediale, Giochi, Impostazione. Anche in questo caso la traduzione italiana delle voci è talvolta incompleta e approssimativa.

Nella sezione Tv possiamo visualizzare l'elenco dei canali televisivi, contrassegnarli per l'inserimento in una o più liste preferite (massimo 8 - News, Sport, Film, Musica, Shopping, Viaggi, Boy, Girl), bloccarli, spostarli, ordinarli (A-Z, free-pay, transponder), nasconderli e cancellarli, effettuare una ricerca inserendo parte del nome, visualizzare le immagini televisive in miniatura, i dati tecnici di trasmissione (canale, frequenza, PID), l'ora e la data correnti.
Tutti questi strumenti sono disponibili non solo per l'elenco generale (chiamato Visib.) ma anche per quelli preferiti. Sempre in questa sezione è possibile accedere alla guida EPG in alternativa alla procedura da telecomando (con il tasto omonimo).

Radio contiene gli stessi strumenti di editing e la EPG già visti nella sezione Tv riservati però alle emittenti radiofoniche.
Multimediale
permette di riprodurre i file Jpg (foto), Mp3 (musica), MPG/AVI (video) e le videoregistrazioni, impostare la funzione PVR (attivazione/spazio riservato per TimeShift, modalità Rec e durata predefinita) e configurare il dispositivo USB (spazio libero/utilizzato/totale, formattazione, ecc.).
Giochi
contiene il videogame Gomoku, il calendario e la calcolatrice.

Tutti gli altri settaggi e le procedure di sintonia si trovano in Impostazione all'interno di 6 sottosezioni: Installazione, Impostazione TV, Password, Imposta timer, Aggiorna SW, Imposta predefiniti.

Installazione comprende le voci per la telealimentazione delle antenne attive, la scelta del Paese per l'ordinamento canali predefinito e della lingua (OSD, audio, sottotitoli), l'abilitazione della numerazione LCN, l'impostazione automatica/manuale di ora e data, l'attivazione della funzione di ricerca automatica dei nuovi canali quando il decoder è in standby (frequenza giornaliera/settimanale/mensile, orario) e la sintonizzazione manuale/automatica.

Impostazione TV permette di configurare l'uscita video Scart (formato immagine 4:3/16:9, standard Pal/Ntsc, uscita CVBS/RGB, miglioramento video con le regolazioni di incarnato - tonalità pelle - e livello del nero - estensione bianco/nero) e le finestre OSD (trasparenza e durata banner).

Password
riguarda le funzioni di blocco menu/canali/programmi in base alle fasce d'età (Parental Control).

Imposta timer permette di programmare l'accensione del decoder sul canale desiderato per la visione (modalità Timer) o la registrazione (Registraz) di un programma televisivo con la possibilità di definire anche la frequenza (una volta, giornaliero, settimanale, mensile).

Aggiorna SW e Imposta predefiniti consentono rispettivamente di aggiornare il firmware del decoder tramite USB e resettare tutte le impostazioni e i canali memorizzati. Per conoscere la versione del firmware installato ed altri dati di sistema, si preme il tasto Info nella schermata principale del menu OSD.

Ricerca automatica e manuale
Per sintonizzare i canali si utilizzano i tasti di colore rosso (ricerca automatica) oppure verde (ricerca manuale) all'interno del sottomenu Installazione della sezione Impostazione. Se il decoder è collegato ad un'antenna da interni di tipo attivo è possibile alimentarla direttamente dall'ingresso antenna impostando la voce Impostazione_Antenna su On.

La ricerca automatica esamina le bande VHF e UHF, rileva i multiplex e sintonizza i canali disponibili mentre quella manuale permette di verificare e memorizzare tutte le emittenti che occupano un determinato canale VHF/UHF specificando il suo numero.

I valori nei campi Frequenza e Larghezza Banda  variano automaticamente e non possono essere modificati mentre le barre di potenza e qualità con il dato in % danno la conferma immediata sull'agganciamento dei segnali ed il corretto funzionamento dell'impianto di ricezione.

L'ordinamento LCN funziona correttamente e, in caso di conflitti di numerazione, appare un messaggio che invita l'utente a scegliere il canale prioritario.
Se si attendono alcuni secondi, il messaggio sparisce e il decoder effettua la scelta automaticamente. Se invece si disabilita l'LCN, i canali vengono ordinati dalla posizione 1 in poi in base alla frequenza VHF/UHF occupata dal multiplex.

Indipendentemente dalla numerazione adottata, è possibile spostare i canali con gli strumenti di editing disponibili nel menu OSD (sezioni Tv e Radio).

Banner ed EPG multi-finestra
Il banner canale mostra il nome dell'emittente, la posizione in memoria, il titolo del programma in onda e successivo (con l'orario di inizio previsto), la data e l'ora. Le icone in alto e a destra si illuminano in base ai gruppi preferiti scelti, alla codifica, al blocco (tramite password) ed ai servizi teletext e sottotitoli disponibili.

Il tasto Info fa apparire in sequenza due diverse finestre che si posizionano sopra il banner: la prima contiene le informazioni estese sul programma in onda (titolo, protagonisti, trama, ecc.) mentre la seconda le barre di livello/qualità del segnale (con il dato %) e i dettagli tecnici come il canale VHF/UHF occupato, la frequenza e la larghezza di banda, l'intervallo di guardia, la modulazione, i codici PID/HP/LP, la gerarchia.

Anche la guida EPG è composta da diverse finestre che ospitano l'elenco dei canali (generale o preferiti), l'orario e la data correnti, le immagini televisive in miniatura ed il palinsesto (evento attuale/successivo oppure programmazione giornaliera/settimanale a seconda dei dati disponibili).

Con i tasti freccia e Ok è possibile scegliere i canali, la data ed i titoli dei programmi selezionando quello desiderato per le informazioni dettagliate, la visualizzazione a schermo intero oppure la programmazione diretta del timer per il PVR.

PVR con TimeShift
Il Max M-038 registra i programmi televisivi su supporti di memoria USB come le chiavette e gli hard-disk portatili. Dal momento che il dispositivo di registrazione è esterno ed opzionale, la definizione comune è quella di PVR Ready, ossia “predisposizione al Personal Video Recording”.

La registrazione istantanea si attiva premendo il tasto Record del telecomando ed ha una durata prefissata da menu (es. 2 ore) modificabile in qualsiasi momento premendo Record e i tasti freccia destro/sinistro a passi di 15” fino ad un massimo di 8 ore. Si può terminare in qualsiasi momento con il tasto Stop oppure bloccarla temporaneamente con Pausa e riprenderla successivamente con lo stesso tasto.

La pausa temporanea è disponibile anche durante la normale visione di un programma grazie alla funzione TimeShift personalizzabile da menu per durata massima (spazio occupato su USB) e tipo di attivazione (tasto Pausa, sempre attiva, disabilitata).
In entrambi i casi, il decoder mantiene attiva la registrazione in background per consentire non solo la riattivazione in qualsiasi momento ma anche la riproduzione di quanto registrato precedentemente.

Con i tasti di colore rosso e blu possiamo rivedere una scena appena trascorsa, muoverci velocemente nella registrazione e riallinearci al flusso live. Sia il Timeshift sia il blocco temporaneo della registrazione richiedono l'utilizzo di dispositivi USB ad alte prestazioni contraddistinti da un elevato transfer rate.

In caso contrario appare sullo schermo un messaggio e la registrazione subisce blocchi e saltellamenti. Il decoder riconosce perfettamente tutte le chiavette e i modelli di hard disk con alimentazione esterna mentre non supporta quelli autoalimentati anche se di ultima generazione a basso consumo. Se si fa largo uso del TimeShift e della funzione PVR, l'hard-disk rappresenta senza dubbio la soluzione più indicata.

Per riprodurre una registrazione è sufficiente premere il tasto di colore rosso, scegliere il titolo (canale e data) dall'elenco che appare nella finestra insieme all'anteprima video e alle informazioni (nome canale, data, orario inizio/fine, durata) e premere Ok (una volta per l'anteprima e due per la visione a tutto schermo). È possibile anche eliminare una registrazione (tasto rosso) ed accedere alle informazioni tecniche del dispositivo USB (tasto Info).

Il formato di registrazione è quello nativo Mpeg-2 e lo spazio occupato varia a seconda del bitrate utilizzato dal broadcaster. Indicativamente, un'ora di registrazione occupa tra gli 1,5 ed i 2,5 GB, suddivisi in tanti file da 255 MB con estensione .ts (Transport Stream Mpeg-2) riproducibili anche con gli appositi software installati su PC (ad es. VLC).

Mediaplayer compatibile DivX e VOB DVD
La porta USB viene utilizzata anche per l'aggiornamento del firmware e per la riproduzione dei file multimediali di tipo Mpeg (.ts e VOB/DVD), AVI (DivX, Xvid), Mp3 e Jpeg.

La navigazione tra i contenuti si effettua dal menu OSD e il mediaplayer mette a disposizione diverse funzioni tra le quali lo slideshow delle foto con effetti di transizione e sottofondo musicale, il mosaico, la rotazione, lo zoom digitale, la ripetizione singola/multipla e lo spostamento veloce in avanti/indietro per gli Mp3 e i video.
I nostri test hanno confermato che il mediaplayer supporta una quantità di formati e codec.

Collegamenti possibili
La spina Scart integrata fornisce in uscita i segnali video CVBS/RGB e audio analogici destinati a Tv, video recorder e decoder oltre alla tensione di 12 Vcc sul pin 8 per la commutazione automatica dell'ingresso AV sul Tv.
La doppia IEC accetta in ingresso il segnale antenna con possibilità di telealimentazione +5 (Ant In) e fornisce in uscita il segnale antenna passante (Ant Out) per altri dispositivi con tuner terrestre.

Il mini-jack IR remote è dedicato al ripetitore IR a filo; la presa coassiale + 5Vcc serve ad alimentare il decoder con il trasformatore in dotazione.
La presa miniUSB di tipo B (femmina) consente di riprodurre i contenuti multimediali, aggiornare il firmware e garantire la videoregistrazione su dispositivi USB attraverso il cavo adattatore in dotazione.

DATI TECNICI DICHIARATI
Ingressi antenna: 1, con possibilità di telealimentazione +5 Vcc
Uscite antenna: 1, passante (47÷867 MHz)
Frequenza di ingresso: 177,5÷226,5 MHz (VHF III) e 474÷858 MHz (UHF IV/V)
Tuner: DVB-T Mpeg-2
Canali memorizzabili: 3000
Connessioni Video: 1 Scart (CVBS Out, RGB Out)
Connessioni Audio: 1 Scart (analogico stereo Out)
Modulatore RF: No
Presa RS232: No
Altre prese/slot: Mini-jack modulo IR, USB 2.0 host tipo A
Teletext: Integrato e disponibile su uscita video (VBI)
Altre funzioni: PVR e Mediaplayer su dispositivi USB, Timeshift, sintonia automatica/manuale, fermo immagine digitale, ordinamento canali LCN, upgrade firmware via USB, aggiornamento lista canali in standby, timer, liste preferite, gioco, calendario, calcolatrice, spina Scart con rotazione di 90°
Alimentazione: 5 Vcc (tramite alimentatore esterno 110÷240 Vca, 50÷60 Hz - 5 Vcc 1 A)
Consumo: 10 watt (5 watt in standby)
Dimensioni (LxAxP): 65x24x123 mm (indicative)
Peso: 92 g
Contenuto della confezione: decoder, telecomando con batterie, modulo ricevitore IR telecomando, cavo USB tipo A (femmina) - miniUSB tipo B (maschio), alimentatore, manuale d'istruzioni italiano e inglese
Prezzo: Euro 15,00

DA SEGNALARE
+ Box miniaturizzato con Scart integrata snodabile
+ Uscita antenna passante
+ PVR Ready e TimeShift via USB
+ Mediaplayer compatibile DivX e VOB (DVD)
+ Semplicità d'uso e configurazione
+ Liste canali preferiti
+ Ordinamento LCN
-  Non supporta gli hard-disk autoalimentati

Dati apparecchio in prova
Ver. 0907 - 216T PVR64 - 26/10/2009

PER INFORMAZIONI
S2C Planet
www.s2cplanet.com
Tel. 392 7674933

Pubblica i tuoi commenti