Ricevitore DTT FTA Scart Line@Tech DTT Miniscart Florida

In sintesi
Leggero e compatto, il ricevitore Line@Tech Miniscart Florida si abbina con la massima discrezione a qualunque dispositivo dotato di ingressi SCART (oppure AV Cinch con gli adattatori opzionali) come vecchi Tv e DVD recorder con tuner analogico, monitor e videoproiettori. L’apparecchio è anche il complemento ideale di un TV digitale LCD, LED o Plasma perché in grado di registrare i programmi in visione mettendoli in pausa per il tempo desiderato. Dispone di tutto ciò che uno zapper deve oggi garantire: sintonia automatica e manuale, LCN, Parental Control, EPG, Stand-by automatico e timer. Non ultimo il Mediaplayer, incompatibile però con i video MPEG-4.

Gennaio 2014
Come si evince dal nome, Miniscart Florida è un decoder di tipo Scartbox, ossia con spina SCART integrata, appartenente alla nuova gamma di decoder digitali terrestri Line@Tech, progettati e distribuiti da Nord Est. Quattro zapper, due a definizione standard e altrettanti con tuner HD, permettono la ricezione dei canali digitali terrestri in chiaro e di registrarli su hard disk esterni e chiavette USB.
Miniscart Florida è il più piccolo della famiglia solo per quanto riguarda gli ingombri (misura solo 12,5x5,5x2 cm), in quanto le funzionalità e le dotazioni offerte sono pari, se non addirittura superiori, a quelle di molti modelli da tavolo oggi in commercio.
Il ricevitore Miniscart Florida è in grado di sintonizzare i canali DTT a definizione standard e di ordinarli secondo la numerazione LCN. Può, inoltre, riprodurre i file multimediali, spegnendosi automaticamente dopo un determinato tempo se dimenticato acceso. Non mancano poi il timer con funzione di registrazione, il timeshift per la messa in pausa un programma per rivederlo in differita dallo stesso punto e senza perdere nemmeno una scena, otto liste preferite per organizzare al meglio i canali più seguiti, il ripetitore di telecomando con led bicolore e, soprattutto, una facilità d’uso davvero esemplare.

Menu facile e intuitivo
La grafica e la struttura del menu OSD derivano dal “fratello” New York (ma anche da molti altri zapper in commercio) e brillano per chiarezza e concretezza. Configurare le varie opzioni, ricercare i canali e navigare nei contenuti multimediali diventa così un gioco da ragazzi, anche per coloro che credono (a torto) che la tecnologia sia complicata.
Il menu principale comprende 5 sezioni - Canale, Installazione, Setup, Tools, Media+ – associate ad altrettante icone per facilitarne il riconoscimento.
Canale contiene le liste dei canali Tv e Radio memorizzati e permette di effettuare tutte le modifiche desiderate (blocco, eliminazione, salto, cambio posizione e nome, ordinamento alfabetico/gratis/pay-tv), ricercare un canale nella lista per parola chiave o cancellarli in blocco. Inoltre permette di creare fino a 8 liste preferite, rinominarle a piacimento e “svuotarle” cancellando tutti i canali con un solo “click” del telecomando.
Installazione sintonizza i canali terrestri manualmente o automaticamente, attiva la tele-alimentazione fornendo una tensione di 5 Vcc sulla presa RF In (per alimentare antenne portatili di tipo attivo o amplificatori di segnale) e abilita l’uscita antenna passante sulla presa RF Out per il collegamento di altre apparecchiature con tuner digitale (es. TV, DVD-Recorder con DTT, ecc.).
Setup imposta la lingua del menu, la regione (Italia) e l’uscita video (standard, formato immagine, segnale SCART CVBS/RGB), attiva l’ordinamento LCN, lo sleep timer e lo Stand-by automatico per spegnere il decoder dopo 10-30-60-90-120 minuti oppure dopo 180 minuti di inattività, imposta l’orologio (manualmente o automaticamente), facendolo comparire in sovrimpressione alle immagini televisive. Sempre in questa sezione troviamo le voci per la programmazione dei timer (8 eventi da utilizzare come promemoria o per la registrazione via USB), la visualizzazione dei sottotitoli, la personalizzazione della grafica OSD (durata banner e trasparenza finestre) e il Blocco Genitori (Parental Control) che protegge con un PIN numerico l’accesso a menu e programmi in base all’età.
Tools contiene le informazioni di sistema (versione ricevitore, hardware, software, data ultimo aggiornamento e tipo telecomando), un paio di videogame come Snake e Othello, aggiorna il firmware del decoder via USB e lo resetta ripristinando le impostazioni di fabbrica.
Media+ mostra i file multimediali, le registrazioni e i dati del dispositivo USB collegato (spazio totale, libero, utilizzato, riservato al timeshift, file system, ecc.), configura le funzioni PVR (partizione preferita per il salvataggio dei dati, tipo di registrazione TS/PS, Stand-by al termine della registrazione, timeshift Off/Auto e durata, salvataggio timeshift, ecc.), disattiva il collegamento USB per la rimozione sicura della chiavetta o dell’hard disk, formattandoli in FAT32 o NTFS.

PER INFORMAZIONI
Nord Est
www.nordestsnc.com
Tel. 0421 210527

Vuoi scaricare gratuitamente il test in formato pdf:
http:///01NET/Photo_Library/1122/eur252_Zodiac_pdf.pdf

Pubblica i tuoi commenti