Ricevitore DTT HD CI+ PVR Humax Digimax Recorder HDR-1000T

In sintesi
Il nuovo Digimax di Humax è probabilmente il registratore digitale su hard disk (o se preferite il decoder DTT PVR) più versatile e performante oggi sul mercato. Complemento ideale di un Flat TV Full HD sprovvisto di tuner digitale, di un monitor o un videoproiettore, integra due sintonizzatori HD per la visione contemporanea di due diversi programmi con la possibilità di registrarli, supporta le pay-tv italiane come Mediaset Premium (con la SmarCAM e la card idonee), è certificato DGTVi e compatibile con i servizi OTTV. Digimax si collega alla rete via cavo e Wi-Fi (con dongle opzionale) e riproduce in scioltezza la maggior parte dei contenuti multimediali. Il portale interattivo Humax fornisce l'accesso a YouTube, Facebook, Twitter e altri servizi ma le app sono ancora poche per poter dare un giudizio obiettivo. La grafica OSD è tra le migliori mai viste prima in un prodotto audio/video, l'hard disk estraibile viene “associato” univocamente ma le registrazioni sono esportabili via USB e SD Card, il display fluorescente ed il pannello comandi touch retroilluminato donano un tocco di eleganza a un prodotto che, oltre ad essere avanzato dal punto di vista tecnologico, è anche piacevole esteticamente e rifinito con cura.
La stessa piattaforma hardware ma con doppio tuner satellitare HD viene impiegata nel “cugino” Tivùmax Recorder con accesso condizionato Nagravision Tiger per la visione e la registrazione dei programmi TivùSat.

Settembre 2013
Con il pensionamento del longevo VCR e del giovane DVD-R, la videoregistrazione in ambito consumer ha subìto una vera e propria rivoluzione, complice anche lo switch-off delle trasmissioni analogiche terrestri. Mai come ora registrare un programma televisivo è stato così semplice ed economico: basta acquistare uno zapper con funzione PVR via USB, collegare una chiavetta o un hard disk esterno, premere il tasto di registrazione e il programma viene salvato con la stessa qualità dell'originale, anche in HD se il tuner lo consente. Il discorso si complica un po' se vogliamo anche registrare i canali a pagamento (criptati) oppure se siamo alla ricerca di un prodotto di alta qualità capace anche di fungere da Mediaplayer di rete, di registrare due canali contemporaneamente, di connettersi a Internet per usufruire dei servizi e applicazioni come Video On Demand o Social Networks ed elegante quanto basta per non sfigurare accanto al nuovo TV LED in salotto.
In questo caso le soluzioni sono solo due: un HDD/Blu-ray recorder con tuner DVB-T e slot CI+ oppure un decoder “top level” come il Digimax Recorder in prova questo mese.

Progettato da Humax e identificato dalla sigla HDR-1000T, il Digimax Recorder è uno dei decoder terrestri più sofisticati e funzionali attualmente in commercio, un vero e proprio “tuttofare” che fa tesoro dell'esperienza maturata dalla casa coreana in oltre 20 anni di attività come produttore di set-top-box per soddisfare i desideri dei telespettatori con semplicità ed efficacia.
A differenza di molti decoder PVR, la registrazione e il timeshift non si appoggiano a device USB esterni ma utilizzano un hard disk removibile, fornito come optional nei tagli da 320 o 500 GB. L'utente è comunque libero di utilizzare qualunque altro modello o taglio grazie al cassetto in dotazione. Dopo aver testato centinaia di decoder PVR, di ogni prezzo e livello, possiamo affermare che la soluzione hard disk è quella più pratica e affidabile, soprattutto se si è soliti registrare molti programmi. Tra l'altro, anche se l'hard disk viene “associato e programmato” dal decoder per impedirne il collegamento con il PC (per ovvie ragioni di sicurezza), è possibile copiare le registrazioni via USB e quindi archiviarle, convertirle ed editarle senza limitazioni.

Humax Digimax Recorder è anche dotato di due tuner DVB-T HD indipendenti che permettono di effettuare altrettante registrazioni in contemporanea, è dotato di slot CI+ compatibile con le CAM HD necessarie per i canali Mediaset Premium in Alta Definizione, adotta la piattaforma MHP “broadband” con supporto OTTV/VOD, supporta l'ordinamento LCN ed è certificato da DGTVi con il bollino Gold. Infine, Digimax HDR-1000T riproduce i fili multimediali anche via LAN (DLNA), permette di accedere allo Humax TV Portal con applicativi in continuo sviluppo (YouTube, Facebook, Twitter, Picasa, Flickr, ecc.), integra la EGP Tivù ed è in grado di collegarsi al modem/router/access point anche in Wi-Fi acquistando lo stick W-LAN USB opzionale.
Humax ha prestato molta attenzione anche al design, sviluppando un pannello frontale lineare e moderno con finitura a specchio traslucida che lascia trasparire il display fluorescente a matrice di punti. Al centro del pannello si trova il comando multidirezionale touch con retroilluminazione multicolore (bianca durante il normale funzionamento che diventa rossa quando è in corso una registrazione), mentre a destra lo sportello reclinabile che nasconde una delle due porte USB, lo slot HDD e quello della CAM CI+.

PER INFORMAZIONI
Humax Italia
www.humaxdigital.com
Tel. 199 309471

Vuoi scaricare gratuitamente il test in formato pdf:
http://01NET/Photo_Library/1121/eur248_humax_pdf.pdf

Pubblica i tuoi commenti