Ricevitore SAT C.I. HDTV Jepssen PVR-S2 HD

In sintesi
Elegante e funzionale, il PVR-S2 HD di Jepssen è il decoder ideale per gli appassionati di Tv satellitare che amano sperimentare sempre nuove soluzioni (anche in compagnia del fido PC) e vogliono provare l'ebbrezza dell'Alta Definizione.
In particolare, abbiamo apprezzato la possibilità di registrare i programmi a definizione standard e HD via USB (anche se manca una delle funzioni “principe” dei PVR, il time shifting), la CAM integrata programmabile che lo trasforma in un potente e flessibile “all cam”, e la semplicità d'uso.
La porta USB posteriore permette, inoltre, di collegare un hard disk senza rovinare l'estetica del decoder. La qualità video è eccellente soprattutto con i segnali HD (o semplicemente upscalati) disponibili via Component e HDMI. Nulla da eccepire anche sulla stabilità di funzionamento.
Riteniamo perciò si tratti di un eccellente decoder che, grazie ai futuri aggiornamenti del firmware, non potrà che migliorare ulteriormente le proprie prestazioni.

Gennaio 2008. Uno dei meriti di Jepssen, azienda attiva nei settori informatico, consumer electronics, home automation e telecomunicazioni, è quello di aver sempre creato prodotti originali, funzionali, capaci di abbinarsi l'uno con l'altro e ricchi di dotazioni.

Per il suo primo decoder HD, la “musica” non poteva certo essere cambiare e la conferma arriva puntuale, scorrendo velocemente le caratteristiche del PVR-S2 HD.
Innanzitutto si tratta di un decoder di nuova generazione equipaggiato con tuner satellitare DVB-S2 compatibile Mpeg-2 e Mpeg-4, 2 slot Common Interface per supportare tutti i moduli CAM esistenti e un modulo CAS programmabile (collegato al lettore smart card) che permettono di ricevere la quasi totalità delle emittenti satellitari indipendentemente dallo standard, dal formato e dal sistema di accesso condizionato adottato.

In secondo luogo, il PVR-S2 HD è un “PVR Ready”, cioè predisposto per registrare i programmi a definizione standard e quelli HD. Questo significa che, a differenza dei PVR veri e propri, non viene fornito di hard disk integrato ma di due porte USB Direct Access ad alta velocità (USB 2.0) alle quali possono essere collegati hard disk portatili (IDE, S-ATA) e pen drive ad alta velocità per la registrazione dei programmi in modalità istantanea, OTR e via timer VCR.

Le porte USB sono, inoltre, idonee per gli aggiornamenti firmware e il trasferimento dei setting (insieme alla RS-232) mentre, al pari degli altri set-top-box HD, i segnali PAL dei canali a definizione standard vengono upscalati fino a 1080i per ottimizzarne la visione con i Flat Tv LCD o Plasma.
Il decoder Jepssen PVR-S2 HD convince anche sul lato estetico grazie al felice accostamento tra l'inserto traslucido che cela l'ottimo display fluorescente e lo sportellino reclinabile dietro cui trovano spazio gli slot per le CAM, la smart card e la presa USB. I due elementi sono separati da un sottile profilo cromato che ospita i tasti funzione e che dona all'apparecchio un tocco di eleganza.

Menu ad icone
Il menu con icone animate è particolarmente curato nella grafica e organizzato in sei diverse aree: Installazione, Opzione, Canali, Avanzate, Stato, PVR.
Nel menu Installazione troviamo quattro sottomenu relativi alla configurazione della parabola (satellite, DiSEqC, configurazione LNB, frequenza di riferimento, barre livello e qualità segnale) con possibilità di accedere direttamente alla ricerca dei canali, la sintonizzazione e la modifica dei transponder (aggiunte, modifiche o cancellazione delle frequenze per ogni singolo transponder presente nel database).

La voce Opzione riguarda la messa a punto delle uscite audio e video (segnale Scart TV - RGB, CVBS, S-Video, formato immagine, attivazione Dolby Digital e scelta formato AC3/PCM), la scelta della lingua per l'OSD, l'audio e i sottotitoli (principale e secondaria), la regolazione automatica/manuale dell'orologio e l'impostazione dell'ora legale (giorno inizio e fine), la gestione del parental control (modifica password e impostazione limiti d'età per la visione dei programmi) funzione attualmente non supportata dai broadcaster italiani e la personalizzazione dell'OSD (durata banner, screensaver, trasparenza OSD/teletext, dati visualizzati dal display fluorescente.

In Canali troviamo, invece, gli strumenti per l'ordinamento delle emittenti per transponder, network o accesso condizionato utilizzato, la cancellazione dei canali Tv/Radio/tutti per satellite, singola emittente o accesso condizionato e l'elenco dei timer VCR impostati (con possibilità di aggiunte o modifiche delle singole voci), mentre Avanzate permette di “resettare” il decoder alle impostazioni di fabbrica, trasferire i canali ed il firmware tramite porta seriale o USB.

Le informazioni tecniche del decoder (ID, versioni HW/SW/loader) e quelle relative ai moduli CAM (C.I. e embedded + smart card) trovano spazio nella sezione Stato mentre PVR consente di impostare la durata di registrazione di default (da 5 minuti a 10 ore), visualizzare i dati dell'hard disk o della Pen Drive USB utilizzata per la registrazione (spazio totale, libero, utilizzato, tipo di device) ed eseguire la formattazione che comporta la cancellazione di tutti i dati presenti.

Doppia ricerca
Anche questo modello offre due diverse modalità di ricerca: automatica di uno o più satelliti con i soliti filtri (Tv, Radio, solo canali in chiaro o criptati con la possibilità di specificare addirittura la tipologia del sistema d'accesso condizionato utilizzato tra Mediaguard, Viaccess, Irdeto, Videoguard, Conax, Cryptoworks, PowerVu, Nagravision) oppure manuale all'interno di un singolo transponder specificando i parametri di frequenza, polarità, symbol rate, modulazione, FEC.
Nella sintonia manuale è possibile, inoltre, ampliare la ricerca ai bouquet collegati (network), specificare i codici PID e visualizzare il livello e la qualità del segnale tramite due barre colorate.

Entrambe le modalità di ricerca permettono di aggiungere solamente i canali nuovi rispetto a quelli già memorizzati: per cancellare quelli esistenti e ripetere la sintonizzazione da capo è quindi indispensabile procedere ad una pulizia della lista attraverso l'apposita voce del menu OSD (Canali).

La scansione è piuttosto veloce e al termine possiamo selezionare il canale desiderato tramite i tasti numerici, C+/C- (zapping) oppure prelevarlo dalla lista che appare con il tasto OK e che offre anche alcuni strumenti di editing (cancellazione, spostamento, cambio nome, blocco, inserimento in una delle 8 liste preferite disponibili) e ordinamento (numerico o alfabetico). Per i più “pigri” sono comunque disponibili sul sito Internet di Digital-Sat (http://www.digital-sat.it/mod_team_downloads.php?id=129) i setting già pronti e aggiornati per le tipologie di impianto più comuni (monofeed 13° Est, dual-feed 19-13° Est, motorizzato) con ordinamento dei canali secondo la numerazione italiana e per lingua, contenuto, satellite, ecc.

Abbondanti informazioni per banner e EPG
Il banner canale è davvero completo.
Le informazioni testuali (numero e nome canale, gruppo, satellite, frequenza, SR, FEC, orario inizio/fine evento), le icone (teletext, sottotitoli, stream audio, lock, pay-tv, dolby digital, contenuto per adulti, segnale SD/HD, risoluzione) e le barre livello/qualità sono chiaramente identificabili anche a grande distanza dallo schermo grazie alla qualità dei font utilizzati e delle uscite video Component e HDMI.

Per conoscere i dettagli sulla programmazione si può premere il tasto “info” del telecomando (info estese che appaiono sopra al banner canale) oppure accedere alla guida EPG che mostra, sempre in modo chiaro e ordinato, gli eventi di sei canali per volta, alcuni dettagli sull'evento e le immagini televisive in anteprima. Non manca la possibilità di “prenotare” l'evento desiderato per la registrazione (timer VCR).

Common Interface e CAM programmabile
Il decoder PVR-S2 HD di Jepssen dispone di un doppio slot Common Interface per l'accesso ai canali criptati che utilizzano sistemi di accesso condizionato disponibili su moduli CAM C.I.
Inoltre, è presente una CAM integrata con relativo lettore di smart card che può essere programmata per “emulare” diversi sistemi di codifica e consentire, così, la visione ai canali pay-tv e pay-per-view senza acquistare alcun modulo, utilizzando la smart card ufficiale fornita dal broadcaster alla stipula dell'abbonamento.
Ricordiamo che la riprogrammazione della CAM integrata (o di eventuali CAM multisistema come le varie Dragon, Matrix, ecc.) è vietata dalla legge e può portare a conseguenze penali. La patch che abilita la CAM integrata è reperibile attraverso i siti web dedicati al tweaking satellitare.

PVR semplice ed affidabile
Peculiarità del PVR-S2 HD è la predisposizione per la videoregistrazione dei canali digitali, sia a definizione standard sia HD. Per fare ciò non utilizza un hard disk interno ma si appoggia a dispositivi USB esterni collegabili al decoder attraverso le due porte USB Direct Access ospitate sul frontale e sul retro.
Il decoder è compatibile con qualunque Pen Drive, HDD portatile (3,5 o 2,5”) o memory card attraverso l'apposito lettore/adattatore USB.

Tuttavia, per garantire le migliori prestazioni, consigliamo di scegliere Pen Drive e HDD ad alta velocità (soprattutto se si registra in HD) precedentemente formattate in FAT32.
Per registrare un programma televisivo è sufficiente premere il tasto REC del telecomando oppure impostare il timer tramite menu o EPG. Premendo una seconda volta il tasto REC e i tasti freccia destra/sinistra possiamo ridurre o incrementare la durata della registrazione.
Sul display appare l'icona REC animata e una barra orizzontale che si illumina di rosso in proporzione alla quantità di spazio occupato su disco.
L'elenco dei file registrati è accessibile con il tasto “LIST” del telecomando: basta selezionare la registrazione desiderata e premere Play per visualizzare il video sul Tv, avanzare o retrocedere velocemente, metterlo in pausa, fermarlo, e così via. Entrambe le USB possono anche essere utilizzate per il trasferimento dei setting e del firmware con un netto risparmio di tempo rispetto alla tradizionale RS-232.

Collegamenti possibili
Nel top di gamma Jepssen ritroviamo la ricca dotazione di prese e connettori tipica dei set-top-box HD di ultima generazione come la HDMI che trasporta ad un Tv o a un videoproiettore i segnali video 576p, 720p, 1080i e audio digitali (AC3), le due Scart compatibili RGB, CVBS e S-Video, l'uscita audio ottica digitale (Toslink), un set di uscite Cinch per il video Composito/Component e l'audio analogico, la RS-232 e la doppia presa IF (ingresso antenna e uscita passante).
Non manca l'interruttore generale d'alimentazione e la doppia USB che, per garantire maggiore versatilità, è stata collocata sia sul pannello anteriore (insieme agli slot C.I. e smart card) sia sul retro.

DATI TECNICI DICHIARATI
Ingressi antenna IF: 1
Uscite antenna IF: 1 (passante)
Frequenza di ingresso: 950÷2150 MHz
Canali memorizzabili: 4000
Modulazione: DVB-S2 (QPSK-8PSK), DVB-S
Decodifica video: Mpeg-2/Mpeg-4 AVC-H.264 - profili MP@ML, MP@HL
Symbol Rate: 1÷45 Msym/s (DVB-S), 20÷30 Msym/s (DVB-S2 QPSK), 10÷30 Msym/s (DVB-S2 8PSK)
Comando LNB/motori: DiSEqC 1.0/1.2 - USALS
Memoria SDRam/Flash: n.c.
CPU: STi 7100
Formati HDTV compatibili: 720p, 1080i (via HDMI e Component)
Formati SDTV compatibili: 576i (Scart, S-Video, CVBS), 576p (Component/HDMI)
Connessioni Video: 2 Scart (TV: RGB Out, S-Video Out, CVBS out; VCR: CVBS Out, RGB in), 3 Cinch (Component Out), 1 Cinch (CVBS Out), 1 HDMI (con HDCP)
Connessioni Audio: 2 Cinch (Analogico stereo Out), 1 Toslink (Digitale ottico Out compatibile Dolby AC3), 1 HDMI (con HDCP)
Presa RS232: D-Sub 9
Altre prese: 2x USB 2.0 (Direct Access - firmware upgrade/settings/PVR)
Modulatore RF: No
Teletext: Integrato
Altre funzioni: PVR Ready (registrazione e riproduzione video a definizione standard e alta definizione su supporti di memoria USB), upgrade firmware/settings via USB/RS-232/decoder
Slot CAM C.I.: 2
CAM integrata: Programmabile, con lettore smart card
Alimentazione: 95÷260 Vac - 50/60 Hz
Consumo: 27 watt max
Dimensioni (LxAxP): 360x65x265 mm
Peso: 2 kg
Prezzo: Euro 359,00

DA SEGNALARE
+ Doppio slot Common Interface e CAM integrata programmabile
+ PVR Ready via USB (SD e HD)
+ Doppia porta USB Direct Access
+ Elevata facilità d'uso e configurazione
- Funzione Time Shifting (PVR) assente

Dati apparecchio in prova
Software: 11.02.0F - Loader: v 1.10

PER INFORMAZIONI
Jepssen
www.jepssen.com
Tel. 0935 960777

Pubblica i tuoi commenti