Ricevitore SAT FTA Cobra Daino

In sintesi
Per aggiungere un tuner satellitare ad un qualunque TV basta un solo ingrediente low-cost, il decoder Cobra Daino, e pochi minuti di impegno.
L’apparecchio cattura fino a 4000 canali da antenne fisse e motorizzate, registra su chiavetta i programmi radiotelevisivi e si “clona” in meno di 30 secondi per la gioia degli installatori.
Abbiamo apprezzato anche la ricerca Blind Scan, di tipo software ma comunque funzionale, le funzioni Auto Stand-by e Sleep Timer ideali per gli utenti più distratti, la spina SCART orientabile per l’installazione anche su Flat TV appesi al muro, la lista canali italiana preinstallata che facilita il puntamento dell’antenna. Unico neo, peraltro riscontrato su altri Scart Box, è l’assenza di una spia di stand-by e accensione. L’unico LED presente rimane, infatti, sempre acceso dimostrandosi perciò poco utile.

Ottobre 2013
La famiglia di set-top-box satellitari Cobra è composta da 10 modelli, tra i quali figurano quelli dedicati alla piattaforma TivùSat (Tigre e Leone) e quelli “ibridi” con un secondo tuner terrestre (Fenice e Cigno HD). Il più miniaturizzato di tutti prende il nome di Daino e appartiene alla categoria degli Scart Stick, i decoder digitali dove l’elettronica è condensata in un box di pochi centimetri cubici (nel nostro caso 12,5x7,5x2 cm circa) comprendente anche un connettore SCART maschio snodabile a 180°. La spina SCART è utile per collegare il ricevitore sul retro di un TV, un DVD recorder o un decoder digitale terrestre dotato di doppia SCART e sintonizzare i canali radiotelevisivi satellitari con il minimo ingombro e la massima praticità. Il decoder vero e proprio risulta, infatti, nascosto dietro all’apparecchiatura alla quale viene collegato, mentre l’unica cosa visibile è il sensore del telecomando per gli impulsi IR costituito da un LED rosso che si  accende quando si collega alle rete il trasformatore di alimentazione, indipendentemente dal fatto che il decoder sia acceso oppure in stand-by.
Se lo spazio sul retro del TV, nonostante la spina SCART snodabile, fosse insufficiente, possiamo utilizzare una prolunga collocando il box in un’altra posizione. Il decoder Cobra Daino è uno Scart Box di tipo evoluto perché registra i programmi radiotelevisivi e riproduce i file multimediali (foto, musica, video) attraverso chiavette USB. La compatibilità con i sistemi di commutazione DiSEqC consente di supportare gli impianti di ricezione dual o multi-feed (max 4 LNB) e quelli motorizzati monocavo (DiSEqC 1.2 e USALS) mentre l’eccellente menu OSD rende possibile la ricerca dei canali in modo automatico, manuale o tramite l’utile funzione Blind Scan capace di rilevare i transponder attivi memorizzando le portanti presenti (canali Tv, feed, ecc.).
In conformità alla normativa europea sul risparmio energetico, Cobra Daino è dotato della funzione di autospegnimento, configurabile e disattivabile da menu, per mettere in stand-by il decoder dopo tre ore di completa inattività. Con il tasto Sleep del telecomando è possibile anche programmare lo spegnimento automatico dopo 10, 30, 45, 60, 90 o 120 minuti. Non mancano poi il Parental Control per attivare il blocco di menu, canali e programmi per fasce d’età, il Timeshift automatico/manuale, la lista canali italiana di Hot Bird preinstallata, la funzione di esportazione/importazione dei settings via USB, la doppia alimentazione 12 Vcc e 220 Vca utile per l’installazione a bordo di camper e caravan e alcuni gadget come il gioco Gomoku, il calendario e la calcolatrice.

Menu a carosello
La grafica del menu OSD è un “classico” di molti set-top-box digitali caratterizzata dalla disposizione ad arco e dalla rotazione delle icone corrispondenti alle sezioni principali. Sulla destra appaiono i sottomenu e le funzioni della sezione evidenziata.
Lista Canali mostra l’elenco dei canali TV e radio memorizzati, l’anteprima video, le informazioni tecniche (frequenza transponder, polarità, symbol-rate e PID) e gli strumenti di editing per organizzare al meglio l’offerta in base alle proprie preferenze (copia canali in una delle 8 liste preferite rinominabili a piacimento, blocco con password, modifica nome e numero, ordinamento alfabetico/in chiaro-pay, salto durante lo zapping, cancellazione, ecc.). Non manca il motore di ricerca per “scovare” il canale desiderato in pochi secondi.
Installazione permette di configurare la parabola, l’LNB, lo switch DiSEqC e il motore, controllare il puntamento dell’antenna attraverso la barra di qualità del segnale, gestire il database dei satelliti e dei transponder, effettuare la ricerca dei canali e molto altro.
Multimedia conduce ai file JPEG, MP3, MPEG, AVI e alla registrazioni, mostra le informazioni sul dispositivo USB (spazio libero/usato/totale), lo formatta gestendo le opzioni PVR (Timeshift manuale/automatico/spento, avvio registrazione immediato, durata predefinita).
Utilità contiene il videogioco Gomoku, il calendario e la calcolatrice.
Impostazioni consente di scegliere la lingua di menu, audio e sottotitoli, abilitare lo standby automatico, impostare automaticamente o manualmente l’ora, la data, il fuso e l’ora legale, configurare l’uscita video e le schermate OSD (formato 4:3 o 16:9, standard PAL/NTSC, uscita RGB o CVBS, trasparenza finestre, durata banner), personalizzare il Parental Control (blocco menu e/o canali, protezione contenuti per fasce d’età), programmare fino a 10 timer per la visione o la registrazione dei programmi, aggiornare il firmware e la lista canali via USB, esportare la lista canali per trasferirla su un altro decoder (utile per gli installatori), reimpostare i valori di fabbrica.

PER INFORMAZIONI
Cobra
www.cobraspa.it
Tel. 039 68341

Vuoi scaricare gratuitamente il test in formato pdf:
http:///01NET/Photo_Library/1121/eur249_cobra_pdf.pdf

Pubblica i tuoi commenti