Ricevitore Scart DTT FTA Global DTR1000

In sintesi
Le dimensioni tascabili e la Scart integrata, ruotabile a 180° per adattarsi perfettamente a qualsiasi tipo d’installazione, rendono il decoder Global DTR1000 la soluzione giusta per ricevere i programmi televisivi digitali attraverso un “vecchio” Tv, VCR o DVD-Recorder. A differenza di molti “concorrenti” non permette la videoregistrazione dei programmi ma offre diverse altre funzionalità come l’ordinamento LCN (con risoluzione manuale o automatica di eventuali conflitti di numerazione), la ricerca manuale e automatica con numerose opzioni, la riproduzione di foto, musica e video (solo Mpeg-2), la guida EPG settimanale, il timer (promemoria). La presenza del bollino grigio DGTVi è garanzia di perfetta compatibilità con l’offerta DTT italiana e della presenza delle funzioni d’aggiornamento dei canali e del firmware via etere (oltre alla USB), completamente automatiche e disponibili anche quando il decoder è in stand-by. Da sottolineare anche il basso consumo energetico e la semplicità d’uso e configurazione.

Aprile 2011. Dopo qualche mese di pausa ritorniamo a occuparci degli Scart Stick, ossia dei decoder DTT grandi poco più di un pacchetto di sigarette con la spina Scart integrata. Fin dal loro debutto, questi apparecchi hanno suscitato l’interesse di molti consumatori, in particolare di chi possiede un vecchio Tv con tuner analogico - a tubo, LCD oppure Plasma – e cercano una soluzione il più possibile discreta ed economica per sintonizzare anche i canali digitali.
La Scart integrata permette, infatti, di collegarli sul retro del Tv nascondendoli alla vista senza però rinunciare a tutte le funzioni tradizionali e avanzate presenti nei box da tavolo. Gli Scart Stick di ultima generazione, infatti, possono anche registrare i programmi televisivi e riprodurre file multimediali (video, foto, musica) trasformando così il vecchio Tv analogico, ma anche un videoregistratore a cassette o DVD in apparecchi digitali multifunzione.

L’unico elemento visibile di questi mini-box è il sensore del telecomando a filo, posizionabile liberamente e spesso dotato anche degli indicatori a LED di accensione/stand-by. Se lo spazio sul retro dell’apparecchio è insufficiente si può comunque acquistare una prolunga Scart e collocare il mini-box in qualsiasi altra posizione.
Il protagonista del test di oggi è siglato DTR1000 ed è prodotto da Global, azienda varesina fondata nel 2002 da Fabio Osti come distributore nazionale di materiale destinato al settore SMATV e via via cresciuta fino a ricoprire un ruolo da protagonista nel mercato della Tv digitale.
Il DTR1000 è innanzitutto uno zapper, ovvero un decoder in grado di ricevere tutti i canali in chiaro Mpeg-2 a definizione standard trasmessi sul Digitale terrestre. In secondo luogo è un apparecchio multimediale di ultima generazione grazie alla porta USB per riprodurre file video, foto e brani musicali salvati su chiavette e hard disk esterni. Non è invece prevista la videoregistrazione dei programmi radiotelevisivi. Può memorizzare fino a 1000 canali, ordinabili per frequenza o numerazione LCN e organizzabili in 8 liste preferite (es. news, musica, bambini, cinema, ecc.), offre alcuni videogames, la ricerca manuale ed automatica, la funzione Parental Control con password numerica, l’uscita antenna passante per TV ed altri apparecchi con tuner analogico/digitale (fondamentale per chi vive nelle aree non ancora digitalizzate), consuma solo pochi watt ed è certificato da DGTVi con il bollino grigio a garanzia delle caratteristiche tecnico-qualitative e la sua compatibilità con le trasmissioni digitali italiane.
La spina Scart snodabile a 180°, gli accessori contenuti nella confezione, gli schemi di collegamento riportati sul manuale d’istruzioni ed il menu OSD permettono di installarlo in pochi minuti senza la minima complicazione e, soprattutto, con la garanzia di un lavoro “pulito” , totalmente invisibile.

Navigazione rapida e intuitiva
Il menu OSD è stato concepito per garantire una navigazione rapida e intuitiva grazie all’impiego di icone, alla presenza della barra di aiuto che mostra le funzioni associate ai tasti del telecomando e all’organizzazione dei sottomenu in 5 sezioni: Canale, Installazione, Impostazioni, Strumenti, Media+.
Canale mostra le liste dei canali Tv e Radio memorizzati con l’anteprima video e permette di dar luogo a tutte le modifiche desiderate (blocco, salto, eliminazione, cambio nome, ordinamento canali alfabetico/FTA/blocco/predefinito e spostamento senza escludere l’ordinamento automatico LCN), effettuare una ricerca per parola chiave, selezionare i canali desiderati e copiarli nelle liste preferite (8 – rinominabili a piacimento), cancellarli tutti e consultare le liste Tv/radio che contengono i canali eliminati.

Installazione conduce alla scansione automatica/manuale dei canali e abilita l’alimentazione di antenne attive che richiedono una tensione di 5 Vcc per l’amplificazione del segnale.
Dal menu Impostazioni possiamo configurare la lingua del menu OSD, i parametri video (standard TV PAL/NTSC oppure Automatico, formato immagine 4:3/16:9, uscita RGB/CVBS), attivare la numerazione LCN e la funzione Auto stand-by che spegne automaticamente il decoder (stand-by) trascorse 3 ore dall’ultimo comando (con messaggio sullo schermo e possibilità di annullare l’operazione), impostare l’orologio (fuso orario manuale/automatico) e la visualizzazione sullo schermo, programmare il timer di visione e quello di spegnimento (sleep timer), personalizzare le finestre OSD (sottotitoli, durata banner, trasparenza, reset ai valori originari) ed attivare il blocco genitori che protegge l’accesso a menu, canali e programmi con una password.
Nella sezione Strumenti troviamo le informazioni tecniche sul decoder (versioni hardware, software, data ultimo aggiornamento, telecomando), i giochi Snake ed Othello, il reset generale, le procedure di aggiornamento (firmware manuale/automatico anche in stand-by ad un orario prefissato e tramite USB, lista canali in stand-by). Da Media+, infine, possiamo accedere al riproduttore multimediale, rimuovere il dispositivo USB in modo sicuro e formattarlo.

PER INFORMAZIONI
Global
www.globalelettronica.it
Tel. 0332 662014

Vuoi scaricare gratuitamente il test in formato pdf:

http://www.01net.it/01NET/Photo_Library/859/eur219_Global_DTR1000_pdf.pdf

Pubblica i tuoi commenti