ricezione – Canali sudamericani dall’NSS 806

Ottobre 2008.
Ho una parabola motorizzata da cm 150 di tipo “prime focus” e un vecchio decoder sempre funzionante Echostar 7700. Volevo sapere se, acquistando un LNB per la banda C, sia possibile ricevere i canali sudamericani trasmessi dal satellite NSS a 40,5° Ovest.
Cesare V., San Marcello Pistoiese (PT)

Il fascio Hemi europeo dell’NSS 806 si concentra sulla penisola iberica, in particolare sul Portogallo, ma copre abbondantemente anche gli altri territori europei, Italia inclusa.

La potenza EIRP di 39 dBW nelle regioni del centro e nord Italia (al sud scende a 37,5-36 dBW) dovrebbe consentire la ricezione sulle colline pistoiesi con un disco da 150 cm come il suo, ovviamente a patto che tutto l’impianto sia stato realizzato a regola d’arte.

Per avere la certezza assoluta, tuttavia, è necessario effettuare un test sul campo.
Dal momento, però, che i canali sudamericani presenti irradiano tutti in formato digitale, è indispensabile affiancare all’Echostar 7700 (provvisto del solo tuner analogico) un decoder DVB-S free o Common Interface.

Al vecchio Echostar si potrà continuare ad affidare la gestione del motore e del corotor per la corretta discriminazione delle polarità circolari destrorsa e sinistrorsa.

Pubblica i tuoi commenti