Ricezione DTT – Squadrettamenti con decoder Clarke-Tech

Agosto 2011
Da alcune settimane ho difficoltà di ricezione su alcuni canali digitali con il decoder Clarke-Tech 5100C (vecchio modello). In particolare ho notato squadrettamenti sui canali La7, K2 e Frisbee che ricevo da Monte Cucco (PG) sul mux TIMB2 (canale 60), VideoTolentino e Astrofortuna dalla stessa posizione sul mux RTM (canale 39). In entrambi i casi, sia la qualità sia il livello del segnale sono al 97%. Gli altri mux digitali oggi ricevibili a Fabriano (AN) dalla postazione Monte Fano, ovvero Mediaset 1 dal canale 22, TV Centro Marche dal canale 31 e Tivuitalia dal canale 7, come riportati nelle vostre tabelle, si vedono come sempre benissimo.
Ciò capita anche a mio fratello residente in una vicina frazione e possessore di un decoder combo Clarke-Tech 5000 HD Combo Plus. La cosa strana che nelle altre stanze di casa con TV dotati di tuner digitale terrestre integrato e decoder esterno DTT, i canali suddetti si vedono benissimo.
Cosa può essere successo? E’ un problema di lista canali sbagliata? E’ un problema di decoder? Come posso risolvere?
Giorgio A.

Siccome il problema si manifesta su due diversi decoder (seppur con piattaforme simili) installati in differenti abitazioni, possiamo escludere un guasto simultaneo ad entrambi gli apparecchi a meno di accadimenti particolari (es. fulmine). E’ più probabile invece che il segnale dei mux TIMB2 e RTM sia “sporcato” da qualche interferenza che mette in crisi il tuner dei Clarke-Tech (perché magari troppo o poco sensibili) ma non necessariamente quello di altri TV o decoder. Per prima cosa le consigliamo di aggiornare i firmware di entrambi i modelli con l’ultima versione disponibile (1.36 per il CT5100C e 2.36 per il CT5000C+ scaricabile da www.clarke-tech.com), ripetere la ricerca dei soli canali terrestri senza caricare alcuna lista preconfezionata e poi di provare a collegare i decoder ad altre prese d’antenna installate nell’abitazione. Se il problema non si risolve, l’unica soluzione è di far controllare l’impianto di ricezione terrestre a un antennista.

Pubblica i tuoi commenti