Ripetitori wireless One For All SV1760, Full HD in tutta la casa senza cavi

ripetitori wireless One For All SV1760

Lo standard HDMI, acronimo di High-Definition Multimedia Interface, è di fatto il “mezzo fisico” più utilizzato per trasferire “bit” digitali da trasformare poi in segnali audio, video e dati, senza il ricorso a tecniche di compressione per preservare la qualità di immagini e suoni. Supporta agevolmente qualunque formato video e audio, anche l’Ultra HD 4K e i sistemi surround fino a 32 canali. I cavi HDMI sono però anche più delicati rispetto a quelli coassiali e schermati utilizzati in ambito analogico, supportano a fatica le lunghe distanze, non passano nei corrugati quando il connettore è già intestato e richiedono un lavoro lungo, costoso e complesso per l’eventuale saldatura o crimpatura del connettore.

Per ovviare a queste problematiche in fase d’installazione e collegamento, sono state studiate soluzioni alternative che sfruttano tecnologie sofisticate e collaudate come le onde radio (Wireless HDMI), le reti cablate (HDMI su Cat.x o fibra) e quelle elettriche (PLC). Gli HDMI Sender senza fili sono la soluzione più pratica ma solo quando le distanze in gioco sono limitate, mentre i convertitori e gli estensori di segnale si appoggiano alla rete elettrica preesistente oppure richiedono la presenza di cablaggi alternativi, come una LAN con cavo Cat.6/7 o in fibra ottica, non sempre disponibili in una abitazione.

In passato, abbiamo testato due ripetitori che ricorrono al cablaggio di rete e alla linea elettrica per portare la connettività HDMI dalle sorgenti (come decoder SAT/DTT e lettori DVD/Blu-ray) a TV, monitor e videoproiettori collocati in altre stanze dell’appartamento o dell’ufficio. Questa volta, invece, il test è dedicato al Wireless HDMI Sender SV1760 di One For All che sfrutta un collegamento wireless in banda 5 GHz per trasferire i segnali audio e video fino a 30 metri di distanza e senza bisogno di alcun cavo.

Piccolo e pratico, questo ripetitore digitale supporta i segnali video fino al formato Full-HD e quelli audio digitali. E’ presente anche un ripetitore di telecomando IR per il controllo della sorgente AV da remoto utilizzando il telecomando originale. Ideale per guardare un film o una partita di calcio sulla TV della cameretta o della cucina, può essere utilizzato anche quando il TV e le sorgenti AV si trovano nella stessa stanza, ad esempio su pareti vicine, ma troppo distanti per utilizzare un cavo HDMI.

Kit tutto compreso HDMI Sender di One For All è composto da due moduli: Transmitter (trasmettitore) e Receiver (ricevitore). Il primo va collegato a una sorgente audio/video come ad esempio un decoder digitale terrestre o satellitare in alta definizione dotato di presa HDMI (es. Tivùsat HD oppure MySkyHD), un lettore Blu-ray/DVD, un PC o un Android TV Box. Il secondo modulo è invece destinato al display remoto (TV, monitor, videoproiettore, ecc.) posto in un altro punto della casa o dell’ufficio. I cavi HDMI di collegamento alla sorgente e al display remoto non sono inclusi nel kit ma possono essere acquistati per pochi euro in ogni negozio di materiale elettronico e audio/video. Sono presenti, invece, gli utili ripetitori IR a filo per controllare da remoto la sorgente AV e nascondere i moduli alla vista: in un mobile, in un cassetto o dietro al TV.

Pubblica i tuoi commenti