Risparmio energetico – Salva stand-by poco sensibile

Ho installato il dispositivo di risparmio energetico Easy-off a una ciabatta dove sono collegati sei elettrodomestici e l’ho tarato come indicato nelle istruzioni. Però non funziona bene, perché quando lo attivo con il telecomando della TV, si accende per pochi secondi e poi si spegne. Perché succede tutto questo? Come devo fare per farlo funzionare correttamente?

Antonio D.S.

Easy-off è un dispositivo di spegnimento automatico che, grazie ad un circuito elettronico, rileva la presenza e lo status di funzionamento delle apparecchiature audio/video in base al loro assorbimento di energia e, grazie a un sensore a infrarosso, anche il comando di accensione/spegnimento inviato dal telecomando di qualsiasi televisore per disalimentare completamente tutti gli apparecchi senza bisogno di spegnerli uno ad uno.
Per rilevare correttamente lo stato operativo delle apparecchiature audio/video, Easy-off necessita di una taratura, operazione che si effettua agendo su un potenziometro interno. Per fare ciò è necessario collegare la ciabatta con tutte le prese all’Easy-off, posizionare gli apparecchi in stand-by e, se rimane acceso il led verde, ruotare lentamente il potenziometro in senso orario fino a quando si spegne il LED verde e si accende quello rosso.
Se alla ciabatta sono collegati troppi apparecchi, il circuito elettronico non è in grado di discriminare il loro stato di funzionamento e quindi va in tilt.
Provi ad eliminare gli apparecchi uno ad uno e ripetere la taratura fino a che l’Easy-off riprende a funzionare correttamente. Gli apparecchi esclusi possono essere collegati ad un’altra ciabatta con un secondo Easy-off (o apparecchio simile) oppure spenti manualmente.

Pubblica i tuoi commenti