SAT batte DTT 37 a 25

Gennaio 2008. Nel dicembre 2005 le abitazioni dotate di sistemi di ricezione DTT erano poco meno di 14 milioni.
A fine settembre 2007, in Italia, la penetrazione delle abitazioni con accesso primario al segnale in tecnica digitale terrestre, sul totale delle abitazioni televisive, risultava pari al 17% circa.
Una penetrazione bassa e inferiore alle iniziali aspettative, causata dal forte rallentamento della crescita registrato negli ultimi due anni.
In Italia, la penetrazione della DTT potrebbe però superare il 50% nel 2010.

Alla fine del 2010 quasi tutti i principali Paesi europei dovrebbero registrare una penetrazione della Tv digitale vicina o superiore al 90%. Fa eccezione la Germania che vede la Tv digitale diffondersi più lentamente, a causa della presenza di un forte ambiente multicanale analogico dominato dal cavo.

Sempre secondo le previsioni elaborate da e-Media Institute, l'Italia si collocherebbe attorno all'87% di penetrazione, grazie all'atteso slancio della Tv digitale terrestre.
Nell'Europa dei cinque (Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia e Spagna), IPTV e DTT saranno le piattaforme in maggiore crescita.

Pubblica i tuoi commenti