Scheda PCI tuner SAT con C.I. TerraTec Cinergy S2 PCI HD + CI AddOn

In sintesi
La Cinergy S2 PCI HD è una scheda satellitare multistandard con add-on Common Interface che garantisce non solo la visione dei canali radiotelevisivi SD/HD free e pay ma anche la loro registrazione. Semplice da installare e utilizzare, è capace di offrire tutta una serie di funzioni sconosciute ai set-top-box da tavolo come la guida EPG personalizzata TVTV programmabile via Internet, la registrazione dei sottotitoli, l'editing video integrato, lo streaming Tv e il controllo remoto via LAN. La qualità delle immagini è superiore a molte schede DVB per PC, con una notevole fluidità anche per i segnali HD sia durante la visione sia in registrazione. Abbiamo però riscontrato una certa instabilità dell'applicativo TerraTec Home Cinema che tende sporadicamente a bloccarsi causando il riavvio improvviso del PC (soprattutto con i canali HD), una certa lentezza nello zapping e nella sintonizzazione dei canali. Siamo però certi che le prossime release del firmware di THC (quella da noi testata è la 5.43.00) risolvereranno senz'altro questi inconvenienti, garantendo la necessaria stabilità. Attualmente è disponibile la versione 5.78.

Luglio 2008. Questo mese ritorniamo ad occuparci delle schede PC per la ricezione dei canali radiotelevisivi satellitari esaminando da vicino la Cinergy S2 PCI HD di TerraTec Electronic, azienda tedesca giovane e dinamica che in pochi anni (è stata fondata nel 1994) ha conquistato un ruolo di primo piano nel mercato dei dispositivi e accessori per la ricezione televisiva su PC e altri sistemi audio e multimediali.

Anche questo modello, al pari di quelli di altre aziende testati in passato, è compatibile con le trasmissioni satellitari in Alta Definizione, oltre naturalmente a quelle SD (Standard Definition), in virtù della presenza dei codec Mpeg-2 e Mpeg-4, ma è anche capace di rilevare e sintonizzare quei canali che utilizzano lo standard DVB di seconda generazione, ovvero il DVB-S2, visualizzandoli sul desktop del PC in una finestra oppure a schermo intero.

In più, la Cinergy S2 PCI HD viene fornita con un modulo add-on che integra uno slot Common Interface per la decodifica delle pay-tv internazionali in onda con sistemi di accesso condizionato disponibili su moduli Common Interface come Irdeto, Seca, Nagra, Conax, Viaccess, Cryptoworks, ecc.
Ovviamente la decodifica riguarda anche le pay-tv in Alta Definizione come Euro 1080, Premiere HD e altre ma non SKY HD vista l'indisponibilità di moduli CAM NDS/Videoguard.

Oltre alle funzioni base di ricezione dei segnali radiotelevisivi, la scheda Cinergy S2 PCI HD offre tutta una serie di “plus” come la guida EPG (normale o web-based TVTV), la registrazione sull'hard disk del PC direttamente nei formati Mpeg-2 e Mpeg-TS in modalità programmata o manuale, la funzione Time Shifting (possibilità di mettere in pausa un programma in diretta per poi riprenderne successivamente la visione dal punto in cui si è interrotto), il Teletext, il doppio audio (anche se trasmesso in formato multicanale Dolby AC3), la creazione di liste preferite, il Picture in Picture, la ricerca manuale e automatica con i tradizionali filtri di controllo, la gestione degli impianti mono e multifeed fino ad un massimo di 4 LNB.
Il tutto gestito sia con il mouse e la tastiera del PC sia con il telecomando a infrarossi in dotazione.

Installazione a prova di principiante
La procedura di installazione della scheda Cinergy S2 PCI HD è molto semplice e alla portata di tutti: basta un minimo di conoscenza dell'hardware del PC (per l'installazione fisica dei moduli) e del sistema operativo installato sul PC (Windows XP o Vista).

Per prima cosa bisogna aprire il PC, individuare due slot PCI liberi, fissare le schede tuner e Common Interface con le viti e collegarle tra loro con il flat-cable grigio fornito nella confezione.

Fatto questo si può richiudere il PC, accenderlo, attendere l'avvio del sistema operativo e del riconoscimento automatico della scheda tuner - Controller Multimediale (il modulo add-on Common Interface è sprovvisto di contatti e viene quindi gestito direttamente dalla Cinergy tramite il flat-cable).
A questo punto si può decidere se utilizzare i driver presenti nel CD-Rom oppure scaricare quelli aggiornati dal sito web di TerraTec, indicando i percorsi dei file.

La procedura d'installazione si ripete anche per altri componenti aggiuntivi (ricevitore IR del telecomando, periferica HID, ecc.) e si conclude quando, nella barra delle applicazioni vicino all'orologio, appare il messaggio “Il nuovo hardware è installato e pronto per l'uso”.

L'ultimo step riguarda l'installazione del software TerraTec Home Cinema, ossia l'applicazione che gestisce tutte le funzioni della scheda. Anche in questo caso si può scegliere la versione su CD oppure quella aggiornata sul web.

Tutto sotto controllo
La gestione e la configurazione delle funzionalità della Cinergy S2 PCI HD avviene, come in tutte le schede/box TerraTec, tramite TerraTec Home Cinema (THC), un software potente e di facile utilizzo.
È composto da due finestre: la prima ospita le immagini Tv e le informazioni OSD sovrimpresse sullo schermo mentre la seconda concentra i tasti virtuali, le informazioni sul canale sintonizzato ed i settaggi.

I pulsanti virtuali permettono di accedere al menu OSD principale, attivare la guida EPG, il Teletext e i sottotitoli, selezionare le tracce audio secondarie, consultare e programmare il timer VCR, visualizzare le informazioni sul canale, cambiare il formato (4:3-16:9) e la modalità Tv (finestra o schermo intero), regolare il volume, gestire le funzioni PVR (registrazione, pausa, play, ecc.).

Il menu OSD principale permette di accedere direttamente alle Tv, alle radio, alle registrazioni effettuate, programmare le registrazioni, gestire la guida EPG e la Common Interface, attivare lo sleep timer (da 15 a 240 minuti), chiudere l'applicazione e spegnere il PC mentre il tasto virtuale contrassegnato dalla chiave inglese contiene tutte le impostazioni della scheda.
Gran parte dei tasti virtuali sono replicati anche sul telecomando IR in dotazione che opera grazie ad un ricevitore IR a filo collegato alla Cinergy tramite jack.

Impostazioni davvero semplici
Nel menu impostazioni troviamo 10 diverse cartelle: Opzioni, Interfaccia utente, Registrazione, Fermo immagine, Audio/Video, Scansione, Stazioni, Rete, Login tvtv, Informazioni su, contenenti numerose voci per la configurazione, la personalizzazione e la gestione di alcune funzioni della scheda Cinergy S2.

La cartella Opzioni permette di verificare l'attivazione della scheda e di conoscere tutti i dettagli tecnici (tipologia, connessione, driver installati, ID), impostare la priorità della CPU, attivare l'aggiornamento manuale o automatico del software.

Interfaccia utente
riguarda la scelta delle lingue di menu e audio, la personalizzazione degli “skin”, del formato immagine video e dei banner (durata), la posizione della finestra PiP.

Registrazione consente di scegliere la cartella di salvataggio delle registrazioni, il tempo di pre e post-registrazione oltre a quello occupato dal programma, l'azione da eseguire al termine della registrazione (nessuna, chiudi THC, spegni PC, stand-by), splittare il file in diverse parti con lunghezza predefinita (utile per la registrazione su CD e DVD), scegliere lo spazio di memoria per il Time Shift, il formato di registrazione video/audio (anche AC3) dei canali radiotelevisivi.

Fermo immagine contiene le voci per l'archiviazione degli screenshot dei soli programmi SD (posizione sull'hard disk, formato BMP/Jpeg).

In Audio/Video troviamo i parametri audio/video (scelta renderer e decoder AV/H.264), le preferenze generali (AC-3, visualizzazione automatica sottotitoli, compatibilità driver nVidia) e l'overscan.

La cartella Scansione riguarda la ricerca dei canali e le impostazioni dell'impianto di ricezione satellitare.
Stazioni
mostra l'elenco generale dei canali e contiene gli strumenti di editing (sposta, cancella, cambia nome, creazione preferiti).
Rete abilita il controllo remoto della rete (Telnet) e lo streaming multicast.
Login TVTV permette di configurare la guida EPG avanzata via web di TVTV.
Informazioni su mostra, infine, le informazioni sul programma (versioni), il sistema operativo, l'hardware, le FAQ, ecc.

Da uno a quattro LNB senza motore
La Cinergy S2 PCI HD può gestire impianti di ricezione di tipo fisso - singolo feed, dual-feed, quadri-feed - ma non quelli motorizzati vista l'assenza del protocollo DiSEqC 1.2.
La configurazione dell'impianto si esegue dalla sezione Scansione del menu d'impostazione e permette di scegliere uno o più satelliti dall'elenco del database (una quarantina sparsi per la porzione della fascia di Clarke visibile dall'Europa) e associarli alle posizioni/opzioni del sistema DiSEqC (es. Hot Bird = Option A/Posizione A, Astra 19,2° Est = Option B/Posizione A).

Non è prevista la possibilità di modificare la frequenza di oscillatore locale dell'LNB (i parametri sono quelli del modello “universale”) né verificare la qualità ed il livello del segnale.
Completata la configurazione dell'impianto, nella stessa sezione si può effettuare la ricerca dei canali in chiaro e/o codificati da un singolo satellite, per gamma di frequenza e singola frequenza.

Nel primo caso la scheda Cinergy S2 HD esamina tutto il satellite attraverso il database delle frequenze integrato e mostra l'elenco delle stazioni TV/radio trovate e lo status della ricerca.
La ricerca per gamma permette, invece, di definire la frequenza di inizio/fine, lo step, il symbol rate, la polarità, lo standard DVB-S/S2 e la porta DiSEqC mentre la scansione per singola frequenza si concentra su un transponder selezionato dall'utente di cui si conosce la frequenza, la polarità, il symbol rate e lo standard DVB.

Rispetto ai decoder da tavolo e alle altre schede Tv Sat abbiamo rilevato un certa lentezza nella ricerca: per scansionare i satelliti Astra ed Eurobird in orbita a 28,2 e 28,5° Est ci sono voluti quasi 50 minuti, 22' per Hot Bird 13° Est e 15' per Astra 19,2° Est.

EPG multiformato con motore di ricerca
Durante lo zapping, alla base della finestra Tv appaiono il numero e il nome del canale, i titoli del programma in onda e successivo con l'orario di inizio, l'orario corrente e diverse icone si accendono in presenza di blocco del canale, doppio audio, formato (4:3 o 16:9), registrazione/Time Shifting, codifica. Buona parte di questi dati sono replicati anche nel pannello di controllo di THC.

Ai piedi del banner troviamo, inoltre, 4 tasti virtuali colorati che permettono di ottenere maggiori dettagli sul programma in onda (orario di inizio/fine, durata, contenuto), attivare i sottotitoli e il PiP (due immagini di altrettanti canali appartenenti allo stesso transponder), selezionare la traccia audio desiderata.

Attraverso la combinazione dei tasti CTRL+I possiamo accedere a ulteriori informazioni tecniche sul segnale come il livello e la qualità, i codici ONID/TSID, SID, PID, la frequenza e la polarità, la risoluzione video ed il bitrate.

La guida EPG viene mostrata all'interno della finestra Tv e può essere di diversi tipi: base con i soli eventi in onda/successivi di un gruppo di canali preferiti, completa di un solo canale (palinsesto giornaliero) e a fasce orarie con gli eventi divisi per orario di inizio trasmessi sempre dai canali preferiti.
Con il tasto di colore giallo è possibile ottenere le informazioni dettagliate sul singolo evento e prenotare la registrazione mentre con Maiusc+E si accede al motore di ricerca della EPG, uno strumento efficace e versatile.

Alla guida EPG tradizionale in formato DVB si affianca quella personalizzata TVTV (vedi box dedicato). Il Teletext può essere visualizzato sempre al posto delle immagini Tv (anche in sovrimpressione - mix) oppure su finestra separata, è navigabile tramite mouse (click sul numero di pagina) ed offre la possibilità di cattura delle pagine in formato immagine o testo.

Registra anche in HD
Con la scheda Cinergy S2 HD possiamo registrare su hard disk i programmi radiotelevisivi sia in modalità diretta sia programmata, oltre ad offrire le funzionalità avanzate PVR come il Time Shifting (pausa intelligente).
In più, con la nuova proposta di TerraTec possiamo registrare i programmi in Alta Definizione trasmessi nei formati Mpeg-4 AVC (H.264) e Mpeg-2, anche le pay-tv grazie alla Common Interface, accompagnati dalla traccia audio stereo o multicanale AC3 (Dolby Digital 5.1).

La registrazione avviene nei formati TS (Transport Stream) oppure Mpeg come specificato nel menu impostazioni e può essere riprodotta direttamente dal pannello di comando di THC oppure con qualsiasi altro player multimediale ma anche registrata su DVD o CD tramite il software Magix fornito in bundle per la visione diretta sul Tv.

L'editor Cut! integrato con il software THC consente, inoltre, di modificare in modo semplice e veloce le registrazioni, eliminando gli spezzoni indesiderati come ad esempio l'inizio o la fine delle registrazione prima del programma vero e proprio, la pubblicità, ecc.

La qualità delle registrazioni è elevata e pari all'originale, in quanto viene catturato direttamente lo stream Mpeg senza alcuna manipolazione. I contenuti HD risultano decisamente più fluidi rispetto ad altre schede DVB HD a patto di utilizzare il player integrato.
Da segnalare inoltre la possibilità di registrare i sottotitoli in formato TS.

Modulo Common Interface incluso nel kit
Il modulo CI AddOn fornito in dotazione permette di accedere anche alle pay-tv e non richiede alcuna installazione aggiuntiva.
Il suo funzionamento può essere monitorato semplicemente premendo il tasto virtuale OSD (Menu Principale) e selezionando la voce Common Interface - che mostra nome e dati della CAM e della smart card, i diritti di visione - permette di gestire il PIN, il Parental Control e diverse altre funzioni.

Quando la scheda Cinergy S2 HD incontra un canale criptato interroga il modulo AddOn, la CAM e la smart card per verificare la presenza dei diritti di visione e, se tutto è OK, decodifica le immagini.

I nostri test si sono concentrati sui canali pay-tv del bouquet Euro1080, gli unici al momento disponibili ufficialmente sul territorio italiano (ad eccezione di SKY HD) e irradiati da diversi satelliti come Astra 3A a 23,5° Est e Eutelsat W3R a 7° Est. Il riconoscimento della smart card e la decodifica dei programmi avviene correttamente seppur con qualche blocco sporadico.

Il CI AddOn è compatibile anche con altre CAM ufficiali e multisistema programmabili, comprese quelle che riescono ad emulare (non ufficialmente) il sistema di codifica NDS per la visione dei canali SKY tramite abbonamento ufficiale. La programmazione di queste CAM è tuttavia vietata dalla legge.

Prestazioni ottimali con CPU Dual Core
La scheda Cinergy S2 PCI HD può essere installata su un qualunque PC con sistema operativo Microsoft Windows XP SP2 o Vista, dotato di CPU Intel/AMD da almeno 2 gigahertz e 1 GB di Ram (2 GB per Vista).
Si tratta di caratteristiche comuni a tutti i modelli di ultima generazione ma anche a quelli non più giovanissimi come i P4 e gli Athlon.

Tuttavia, per ottenere i migliori risultati ed evitare malfunzionamenti con la riproduzione e la registrazione dei programmi in Alta Definizione è indispensabile utilizzare una CPU Dual Core e una scheda grafica compatibile Direct-X con funzione video overlay e accelerazione hardware.
È sconsigliabile, inoltre, eseguire il programma THC insieme ad altre applicazioni “assetate” di risorse.

DATI TECNICI DICHIARATI
Ingressi antenna: 1
Uscite antenna: No
Frequenza di ingresso: 950÷2150 MHz
Canali memorizzabili: illimitati
Symbol Rate: n.d.
Comando LNB/motori: DiSEqC 1.0 (4 LNB max)
Standard supportati: DVB-S, DVB-S2, MPEG-2, MPEG-4 AVC (H.264)
Interfaccia Bus: PCI
Altre connessioni: Presa mini-jack per ricevitore IR telecomando, bus per scheda add-on Common Interface
Requisiti minimi di sistema: PC con sistema operativo Windows XP/Vista, CPU Intel/AMD 2 GHz (Dual Core per segnali HDTV), Ram 1024 MB (2048 MB con Vista), scheda video compatibile Direct-X con funzione video overlay (accelerazione hardware necessaria per HDTV), scheda audio compatibile Direct-X, 2 slot PCI liberi (1 tuner + 1 Common Interface), HDD con 300 MB di spazio libero per driver/software installazione, lettore CD/DVD per installazione software, masterizzatore CD/DVD per la creazione di CD e DVD (esportazione registrazioni)
Funzioni PVR: Tramite hard disk PC (programmi televisivi SD e HD, radio)
Altre funzioni: EPG multiformato standard con motore di ricerca e personalizzata web-based TVTV, teletext, sottotitoli (play/rec), timer VCR, sleep timer, PiP, liste preferiti, ricerca automatica/manuale, visualizzazione finestra ridotta/schermo intero, riproduzione/registrazione audio AC3, video streaming multicast e gestione remota via LAN/Internet
Sistemi di accesso condizionato: Common Interface su modulo esterno (incluso nella confezione)
Accessori in dotazione: Scheda Cinergy S2 PCI HD, Scheda Cinergy CI AddOn, Flat cable per il collegamento delle due schede, Telecomando, Ricevitore IR a filo per telecomando, Dischi CD-Rom e DVD-Rom con driver e applicativi software, Manuale di installazione rapido
Prezzo: Euro 129,99

DA SEGNALARE
+ Tuner DVB-S/S2 compatibile MPEG-2/4 H.264
+ Modulo add-on Common Interface
+ Telecomando con ricevitore IR
+ Funzionalità PVR HD/SD
+ Semplice da utilizzare e configurare
- Zapping lento
- Software applicativo instabile

PER INFORMAZIONI
TerraTec Italia
www.terratec.it
Tel. 02 303123828

Pubblica i tuoi commenti