Serie A 2015-2018 a Mediaset e Sky

Settembre
Sky trasmetterà sul satellite tutte le partite della massima divisione, 380 all’anno di cui 132 in assoluta esclusiva, mentre Mediaset Premium assicurerà ai telespettatori del Digitale terrestre le 248 partite in diretta delle otto principali squadre italiane, oltre alla Diretta Premium dai campi e agli highlight di tutti gli incontri.
Alla Lega va un introito record di 942 milioni di euro, oltre 100 milioni di euro in più rispetto all’ultimo bando. L’accordo sarà valido dalla stagione 2015-2016. A breve saranno assegnati i diritti Internet e per l’estero, più i diritti in chiaro e della Coppa Italia.
«La delibera tiene conto di una valorizzazione dei ricavi - ha commentato Maurizio Beretta, Presidente della Lega Serie A - e soprattutto degli interessi degli utenti e dei consumatori, attraverso un’assegnazione sulle piattaforme su cui gli operatori sono consolidati. E’ il risultato finale di un lavoro di approfondimento di carattere legale e di grande attenzione a tutto il mondo che segue il calcio attraverso le televisioni. Si è trovato un punto importante di consenso tra i club, che hanno approvato con 22 voti su 23».
In un comunicato ufficiale, Mediaset esprime grande soddisfazione per la conclusione equilibrata dell’assegnazione dei diritti: “I principi cardine della concorrenza sono stati ristabiliti e tutti i consumatori italiani avranno ancora la libertà di scelta sia editoriale sia di prezzo, per la visione dei match del campionato di Serie A”.

Pubblica i tuoi commenti