SES-6, missione compiuta

Giugno 2013
Costruito da EADS Astrium negli stabilimenti di Tolosa sulla piattaforma Eurostar E3000, il satellite SES-6 dispone di 43 transponder in banda C e 48 in banda Ku progettati per i servizi broadcast di nuova generazione (video HD e collegamenti mobili) in America (del nord e latina), Europa e in altri territori bagnati dall’Oceano Atlantico. Il nuovo satellite sostituirà l’NSS-806 nello slot dei 40,5° Ovest garantendo un incremento della capacità anche in banda C in un’area fondamentale per le trasmissioni via cavo.

I pannelli solari del nuovo satellite SES-6, dopo la collocazione in orbita, si estendono per oltre 40 metri. La potenza di emissione al termine del suo ciclo di vita progettuale di 15 anni sarà di 13 kW. SES-6 è il sesto satellite Eurostar della flotta SES che segue il lancio di ASTRA 2F avvenuto nel settembre 2012. Altri tre satelliti Eurostar E3000 di SES, tra i quali l’ASTRA 2E programmato per lancio nel prossimo mese di luglio, sono nelle fasi finali di integrazione e collaudo presso gli stabilimenti di Astrium.
www.ses.com

Pubblica i tuoi commenti