SES promuove lo sviluppo dell’Ultra HD

SES (Euronext Paris e Luxembourg Stock Exchange: SESG) SES (NYSE Euronext Paris and Luxembourg Stock Exchange: SESG) ha annunciato, in occasione dell'MIPTV, il lancio della sua iniziativa mondiale “SES Ultra HD Experience” grazie alla quale provider, broadcaster e produttori televisivi di tutto il mondo potranno utilizzare i satelliti SES per testare la qualità delle loro immagini in Ultra HD semplicemente utilizzando la pagina web dedicata www.ses.com/ultrahd-experience.
“Con la diffusione di schermi televisivi sempre più grandi e a prezzi sempre più accessibili, i consumatori desiderano immagini di qualità sempre più alta. E' quindi di estrema importanza per SES, come operatore satellitare globale, svolgere un ruolo di catalizzatore, per consentire lo sviluppo di un ecosistema Ultra HD”, ha dichiarato Norbert Hoelzle, Senior Vice President Commercial Europe di SES.

Ultra HD, il prossimo step
“Con l'Alta Definizione, di fatto attuale standard della trasmissione dei contenuti televisivi, e l'Ultra HD, prossimo gradino di sviluppo, abbiamo la conferma che la qualità delle immagini acquisterà sempre maggiore rilevanza nel mercato dei media”- gli fa eco Pietro Guerrieri, General Manager di SES in Italia - “La forte crescita del satellite in Europa evidenzia i vantaggi che una tale infrastruttura è in grado di offrire, anche in ambito televisivo, quando si parla di qualità e possibilità di scelta, soprattutto rispetto alle nuove tecnologie emergenti”.

 “Anche in Italia, il satellite resta la soluzione naturale allo sviluppo e allla fruizione di questi nuovi standard di qualità televisiva” - prosegue  Guerrieri - “Nel nostro paese viviamo, però, uno strano paradosso: nonostante la presenza di circa 35 milioni di televisori in full HD, resta ancora limitatissima l'offerta di canali in HD in chiaro per gli utenti italiani, in netto ritardo rispetto a quanto accade negli altri paesi europei. Anche per l'Italia, il ruolo di SES è allora quello di favorire lo sviluppo di nuove tecnologie e contribuire alla crescita dei principali operatori e broadcaster italiani”.

Strategie condivise
E proprio per dialogare con i principali player del mercato ed offrire la propria visione di leader europeo nell'HD ed innovatore nell'Ultra HD, SES parteciperà in qualità di Gold Sponsor all'evento HDFI di Saint Vincent, il 9 e 10 maggio.
“Sarà l'occasione per condividere le nostre strategie di supporto nella diffusione dell'HD e dell'Ultra HD” - conclude Pietro Guerrieri, che sarà uno dei protagonisti della tavola rotonda dedicata all'HD - “Satellite ed esperienza hanno decretato il successo della nostra piattaforma in Alta Definizione HD+, lanciata in Germania di recente. La stessa ha già superato il traguardo di 1 milione di utenze domestiche a pagamento e questo risultato attesta, sempre di più, la crescente richiesta di soluzioni in grado di garantire contenuti di grande qualità. Guardiamo adesso con estremo interesse alla nostra nuova iniziativa “SES Ultra HD Experience”, attraverso la quale provider, broadcaster e produttori televisivi di tutto il mondo potranno inviare i loro footage in formato Ultra HD, semplicemente utilizzando la pagina web dedicata www.ses.com/ultrahd-experience, avendo poi la possibilità di testare la qualità delle immagini trasmesse dai satelliti di SES. Un nuovo passo, questo, verso lo sviluppo di un nuovo ecosistema che trasferisca sull'Ultra HD esperienza e successi di quanto realizzato per l'Alta Definizione.”

Per ulteriori informazioni:
www.ses.com

Pubblica i tuoi commenti