Skin e picon, rifacciamo il trucco al decoder

Maggio 2011
Appassionato dei ricevitori Enigma-based, sono attratto da molti aspetti di questo avvincente mondo, in particolar modo skin e picon. Potreste fornirmi qualche informazione in più sui metodi di personalizzazione estetica dei menu e dell’OSD?

B. Artico

Il vantaggio di un sistema operativo utile per governare le funzioni di un ricevitore sta nella flessibilità del sistema, sia dal punto di vista tecnico sia estetico, grazie alla possibilità di cambiare la veste grafica grazie agli skin. L’uso di skin deriva ancora una volta dal mondo dei personal computer, dove vengono utilizzati magari senza saperlo: un esempio sono i temi di Windows. In Enigma l’utilizzo di skin è una pratica molto diffusa, in virtù delle numerose possibilità offerte: gli skin sono presenti nelle voci di download del pannello di controllo e se il ricevitore non è collegato a Internet sarà necessario installare manualmente il file contenente lo skin.
Naturalmente, come avviene per i setting, sono parecchi gli appassionati che mettono a disposizione liberamente il proprio lavoro, veri e propri capolavori di grafica sia quando si tratti di skin sia di picon (le icone contenenti il logo del canale). Le modalità d’installazione dei picon sono le stesse che per gli skin: quando si procede a un’installazione manuale di picon è necessario verificare che il file sia stato creato per il ricevitore su cui si sta eseguendo l’installazione, in quanto versioni di firmware differenti utilizzano directory diverse per la memorizzazione dei picon: queste icone vengono visualizzate all’interno dell’OSD del canale quando lo skin lo permette e anche sul display esterno, in alcuni  ricevitori con LCD a colori, ad esempio il QboxHd/QboxHdMini. Il funzionamento è semplice e trasparente all’utente: quando si cambia canale il ricevitore cerca il picon corrispondente, sfruttando il fatto che il file relativo è identificato da un nome composto da alcuni dati del canale come Service Id, Transponder Id e Network Id e lo integra nello skin.

Pubblica i tuoi commenti