Sky: 10 anni, un traguardo da festeggiare

Agosto 2013
Andrea Zappia, AD di Sky Italia, e vari altri manager non solo della piattaforma satellitare nazionale sono stati gli animatori di un incontro stampa svoltosi qualche giorno fa in vista dei festeggiamenti per il decennale di Sky Italia. Che cade il 31 luglio 2013, a 3.650 giorni di distanza dal 31 luglio 2003, allorquando la neonata pay-tv - “figlia”, in un certo senso, di “mamma” Stream e “papà” TelePiù - iniziò ad emettere i suoi primi “vagiti spaziali”, lanciati già allora attraverso un centinaio di canali televisivi.

Da quella data sono trascorsi appunto 10 anni, durante i quali la pay ha trasmesso qualcosa come 8.000 film (di cui 3.000 in prima visione), 300 serie Tv all’anno e 75mila ore in diretta di eventi sportivi autoprodotti, che oltretutto hanno regalato l’emozione di 80mila gol. Oggi 4.78 milioni di famiglie, per un totale effettivo di 15 milioni di spettatori, hanno sottoscritto un abbonamento alla piattaforma Sky, che conta 180 canali Tv, 57 dei quali in HD (saranno 61 entro dicembre) e 1 in 3D, quest’ultimo tra i pochissimi attualmente on air in Europa.
Molte le novità di palinsesto annunciate dai responsabili di SKY proprio per celebrare l’impegno costantemente profuso dal Gruppo nei suoi primi 10 anni di attività, a favore dei propri abbonati. Già a partire dal prossimo 31 luglio, infatti, i canali Sky Sport 1 HD, Sky Cinema, Sky Tg 24 e SkyUno proporranno una serie di programmi tutti all’insegna del revival.

Contenuti di elevato spessore
Il canale Classica, poi, a partire dal prossimo ottobre, sarà in Alta Definizione e visibile senza più la necessità di pagare un canone a parte, mentre sempre verso ottobre dovrebbe decollare Crime & Investigation, una rete factual entertainment di Fox International Channels con produzioni di real crime nazionali e internazionali, rete (sempre in Alta Definizione) che verrà promossa con una forte campagna anti-violenza realizzata in collaborazione con la Polizia di Stato.

L’impegno proseguirà con Sky Arte HD che, dal prossimo 1° novembre, riproporrà i contenuti salienti trasmessi dal giorno della sua nascita (1° novembre 2012), mentre ad agosto sarà la volta delle programmazioni celebrative dei canali Fox, National Geographic Channel e History (tutti di Fox International Channels Italy), inseriti in piattaforma già nel 2003.  In particolare, il 3 agosto National Geographic Channel manderà in onda una selezione della programmazione dedicata all’Italia, mentre per tutto il mese di agosto i programmi di History HD potranno essere seguiti sul canale 131 di Sky anche da chi non è abbonato al pacchetto documentari.

Massimo riguardo per più piccini
Considerando che per Sky “il meglio deve ancora venire” (come recitava il titolo della press conference), la piattaforma satellitare offrirà sempre prossimamente altre succose novità, la prima delle quali inerente il lancio del nuovo Mosaico Bambini, una schermata interattiva che consentirà ai genitori di avere sott’occhio tutta la grande offerta Sky dedicata ai più piccini, rendendo inoltre la consultazione da parte dei mini-fruitori (anche se in età prescolare) ancora più facile e divertente.

Da settembre l’informazione in HD
Grande attenzione anche per Sky Tg 24, che da settembre sarà in HD, un up-grade che in un anno di lavoro è andato a coinvolgere 100 persone intente a stendere 60 km di cavi per dotare il canale di una news-room a 1920x1080 caratterizzata, tra varie altre soluzioni, da: 10 telecamere Grass Valley LDX Premiere; un totale di 64 monitor Nec X551UN gestiti da un sistema di controllo Creston, formando 4 videowall di differenti dimensioni, tra cui uno da 7 metri; mixer video Snell Kahuna 360; mixer audio Studer OnAir 3000; possibilità di gestire oltre 500 segnali provenienti da tutto il mondo…

Fox Sports: il gotha del Calcio internazionale
All’inizio di agosto partirà poi Fox Spors sul canale 205 di Sky. Fox Sports è un canale di Fox International Channels, la società internazionale di News Corporation (sempre di Murdoch) dedicata alla pay-tv. Il nuovo canale trasmetterà le partite della Premiere League inglese, della Liga spagnola, della Ligue 1 francese e della FA Cup assieme ad una serie di programmi di notizie e a talk show a tema sportivo. Fox Sports è riconosciuto a livello internazionale come un brand innovativo nei campi della produzione, delle news e dello stile di conduzione. Nei Paesi del mondo dove il canale è stato lanciato negli ultimi due anni ha stabilito nuovi standard di eccellenza nello sport in Tv.

Insomma, in occasione del suo decimo compleanno la pay italiana va facendo davvero “scintille”, suscitando entusiasmo e ammirazione, al punto che Leonardo Pieraccioni - in una mini dichiarazione filmata, presentata ancora nel corso dell’incontro stampa - ha detto: “Guardo sempre Sky. E anche quando la mia Tv è spenta, è spenta su Sky!”.

Pubblica i tuoi commenti