Sky ed Eutelsat “live” in 4K

Novembre 2013
Il successo del test, realizzato dall’autodromo di Misano Adriatico a margine dell’ultima tappa del Moto GP, dimostra che la filiera produttiva è già in grado di alimentare canali televisivi in 4K mediante la copertura di eventi in diretta via satellite nella più alta qualità dell’immagine a disposizione.
La trasmissione del segnale, effettuata per tre giorni consecutivi e durata più di nove ore ogni giorno, è stata ricevuta tramite un’antenna da 2,4 metri, 4 ricevitori RX 8200 Ericsson e visualizzata su uno schermo 4K collocato nello stand IBC di Eutelsat, che per l’operazione ha messo a disposizione la capacità satellitare sull’Eutelsat 5 West A (5° Ovest). Sky Italia ha curato la produzione delle immagini sul circuito di Misano in formato Quad HD, mentre Globecast ha gestito l’Uplink satellitare impiegando un mezzo SNG HD con antenna da 1,5 metri e amplificatore da 400W. La compressione del segnale, a 60 fotogrammi progressivi al secondo, è avvenuta in MPEG-4 attraverso 4 encoders HD AVP2000 di Ericsson, mentre la modulazione in DVBS2 - 16APSK è stata effettuata  con modulatori Newtec.
www.eutelsat.com
www.sky.it

Pubblica i tuoi commenti