Sky si allea con Telecom Italia e punta alle reti IP

Giugno
La partnership conferma l'importanza industriale per le due società, leader nei rispettivi settori, di operare nel grande mercato dell'intrattenimento mettendo in sinergia i propri asset e le rispettive competenze, anche in un'ottica di sviluppo nazionale della banda larga. L'offerta Sky diventa l'elemento chiave della strategia ultra-broadband di Telecom Italia e l'accesso alla rete di nuova generazione permette a Sky di beneficiare di un'ulteriore piattaforma distributiva per il proprio bouquet. A partire dal 2015, Telecom Italia offrirà ai propri clienti raggiunti dalla fibra ottica (30 Mbps) un'offerta Sky equivalente, in termini di contenuti, servizi e prezzo, a quella attualmente disponibile via satellite.
Analogamente, l'accordo con Telecom Italia ha per Sky una valenza strategica perché rende disponibile anche su banda larga la totalità della sua ricca offerta di programmi e servizi esclusivi - a partire dall'Alta Definizione e alle tante funzionalità del My Sky HD - permettendo di allargare il bacino commerciale della pay-tv e di aprirsi a una fetta di mercato nuova rappresentata da potenziali abbonati che non hanno la possibilità di installare una parabola e non si accontentano dell'assaggio offerto da Sky Online. Nell'ambito della partnership fra le due aziende, si rafforza inoltre l'offerta Cubovision che offrirà in mobilità nuovi contenuti di pregio Sky. Dopo il successo delle Olimpiadi Invernali di Sochi e l'ottima accoglienza per il Campionato Mondiale di Formula 1, infatti, i clienti TIM potranno accedere su tablet e smartphone anche all'informazione di Sky TG24.
www.telecomitalia.it
www.sky.it

Pubblica i tuoi commenti