Skylogic Mediterraneo in Sardegna

Agosto 2010. Si tratta di una grande e innovativa infrastruttura satellitare che offre nuove opportunità per il mercato delle telecomunicazioni e della televisione in tutto il bacino del Mediterraneo.

Le nove grandi antenne che collegano la Sardegna con satelliti specializzati in servizi a valore aggiunto, le infrastrutture per il centro servizi e il centro di controllo e tutti gli apparati necessari per i collegamenti con l’Europa, l’Africa ed il Medioriente sono già operativi.

Skylogic Mediterraneo rappresenta un’opportunità anche per il territorio con l’assunzione e la formazione di una sessantina tra tecnici e professionisti oltre che per la collaborazione con le realtà imprenditoriali e le istituzioni locali.

Skylogic Mediterraneo, filiale del Gruppo Eutelsat, occupa un’area di 35 mila mq ed è stato realizzato anche con il contributo del Ministero dello Sviluppo Economico italiano. Grazie alla posizione strategica della Sardegna, che vede la regione al centro del bacino del Mediterraneo, saranno rafforzati i collegamenti con l’Africa.

In particolare, sono in fase di sviluppo servizi in banda C che supportano trasmissione di dati e connettività bidirezionale, molto utilizzate da organizzazioni internazionali, istituzioni umanitarie e grandi aziende europee.
Il nuovo teleporto di Cagliari ospiterà anche un polo operativo per la gestione della rete e il centro servizi e customer care europeo di Tooway, il servizio a banda larga via satellite di Eutelsat già utilizzato da migliaia di utenze, anche in Italia, per la connessione broadband a Internet nelle aree non raggiunte dall’ADSL o con segnale di scarsa qualità.

Inoltre, Skylogic Mediterraneo sarà parte fondamentale del grande progetto Ka-Sat, ovvero l’innovativo e potente satellite grazie al quale sarà incrementata fino a 10 Mbps la velocità di connessione di Tooway ed esteso il servizio ad alcune aree dell’Africa settentrionale.

Da Skylogic Mediterraneo verranno inoltre gestiti i servizi di telecomunicazione marittimi: la soluzione satellitare è, infatti, l’unica attualmente in grado di garantire connettività alle navi in movimento e per ogni necessità, sia di lavoro sia per turismo.

I servizi satellitari possono trovare applicazione su imbarcazioni da turismo, pescherecci, navi mercantili, navi da crociera, traghetti e yacht. Non mancheranno inoltre altri servizi di comunicazione via satellite come fax, telefono, contributi video, videoconferenze, telemedicina.

www.eutelsat.it
www.skylogic.it

Pubblica i tuoi commenti