Sony VPL-FHZ700L: 7000 lumen “laser powered”

Settembre
Ideale nei settori education, corporate e nei musei per offrire immagini brillanti di grandi dimensioni anche in ambienti ad alta luminosità, il proiettore Sony FHZ700L adotta tre matrici LCD WUXGA (1920x1200 pixel), un'ottica di alta qualità con lens shifting in senso orizzontale/verticale e correzione geometrica avanzata.
Il motore laser permette di accendere e spegnere il proiettore istantaneamente, senza bisogno di attendere il riscaldamento o il raffreddamento della lampada, garantendo fino a 20.000 ore di funzionamento senza manutenzione. Il nuovo modello offre anche grande flessibilità d'integrazione grazie alle numerose interfacce disponibili (compreso lo slot per scheda HDBaseT opzionale) e all'uso con sette ottiche opzionali, una speciale modalità a luminosità costante per garantire una proiezione uniforme per periodi prolungati. Il nuovo proiettore laser VPL-FHX700L sarà disponibile a partire da settembre.
www.sony.it

Pubblica i tuoi commenti