Special-Ind progetta il filtro LTE CEI-107

Luglio 2013
L’azienda milanese ha affrontato il problema delle interferenze LTE sulle trasmissioni televisive UHF sviluppando un proprio filtro a risonatori ceramici OEM in grado di rispondere alla normativa CEI-107 anche nella nuova versione di prossimo rilascio.

Questo modulo permette di sviluppare facilmente un filtro finito con eccellenti prestazioni e bassissima sensibilità alle temperature. Secondo il datasheet scaricabile all’indirizzo http://www.specialind.it/?idm=5&idcn=1/&idn=134&action=download&nome=/upload/documenti/1/14/144/1445.pdf, la perdita d’inserzione è inferiore a 2 dB, il ripple è inferiore a 1 dB mentre l’attenuazione è pari a 15 dB a 791 MHz ed a 30 dB tra 793 e 830 MHz. Definita come “uno dei fiori all’occhiello dell’high-tech italiano” (Ambrogino d’Oro, Milano 2005), Special-Ind da sempre indirizza la propria ricerca nell’ambito delle nuove tecnologie e nei settori più avanzati per lo sviluppo di prodotti e soluzioni personalizzate.

Per informazioni:
Special-Ind S.p.A.

Pubblica i tuoi commenti