SRG SSR solo in HD dal primo marzo

TV svizzera SRG SSRDal primo marzo la televisione svizzera SRG SSR trasmetterà i propri canali solo in Alta Definizione, mettendo fine al simulcast SD+HD che ormai durava da quattro anni.

I canali regionali RSI LA 1 HD e RSI LA 2 HD (lingua italiana), SRF 1 HD, SRF zwei HD e SRF info HD (tedesca), RTS Un HD e RTS Deux HD (francese) saranno quindi accessibili solo con decoder DVB-S2 in Alta Definizione e attraverso televisori dotati di tuner DVB-S2. Tutti i canali ad eccezione di SRT Info HD manterranno la consueta codifica Viaccess (versioni 2.6, 4 e 5) e potranno essere rimessi in chiaro utilizzando la smart card Sat Access riservata ai cittadini svizzeri.

In concomitanza con il passaggio dall'SD all'HD, la rete televisiva SRF info HD offrirà il servizio interattivo SRF+ con cui ottenere informazioni supplementari sulle trasmissioni in onda. Il broadcaster elvetico inizierà anche a diffondere via satellite tutti i radiogiornali regionali di Radio SRF 1.

Secondo gli ultimi rilevamenti, il 10% delle abitazioni svizzere riceve i canali radiotelevisivi via satellite. La maggior parte vede i canali via antenna (DVB-T), cavo (DVB-C) e Internet. Per costoro non cambierà nulla, a meno che i singoli provider cavo e Internet decidano di compiere lo stesso switch-off del satellite.

La televisione svizzera SRG SSR ha messo a disposizione il sito Internet www.hd-switch.ch per permettere a tutti i telespettatori di verificare se il proprio apparecchio di ricezione è ancora utilizzabile dopo la transizione.

www.srg.ch

www.broadcast.ch

Pubblica i tuoi commenti