TechniSat: prego, si accomodi sulla parabola!

Aprile 2009. Lo scopo è essenzialmente di permettere la ricezione dei canali satellitari anche in quei casi ove l’installazione di una tradizionale parabola sul parapetto del balcone o sulle pareti esterne degli edifici è vietato dalle leggi comunali o condominiali perché antiestetica.

Esistono già soluzioni alternative come le parabole piatte e squadrate da appendere alla parete, eventualmente mimetizzabili con appositi sticker, o parabole nascoste in globi trasparenti simili a lampade da giardino, ma quella di TechniSat è sicuramente la più originale.

Le prime immagini pubblicate dal costruttore tedesco ritraggono una vera e propria sedia da giardino di materiale plastico che cela una tradizionale antenna satellitare compatta come la Digidish o la Multytenne 33/45.

Il materiale utilizzato per la seduta e lo schienale è evidentemente trasparente ai segnali in banda Ku pur celando alla vista la parabola vera e propria.

Non si conoscono ancora i dettagli tecnici ma, a quanto sembra, costerà poco di più di una tradizionale parabola e potrà essere utilizzata anche per... sedersi!

www.technisat.com
www.eldorinnovazione.it

Pubblica i tuoi commenti