TivùSat a quota 1.800.000 smart card

Aprile 2013
Le regioni che registrano i livelli di penetrazione più elevati sono la Calabria, dove il 12,67% delle famiglie ha scelto TivùSat, la Liguria (11,95%), il Molise (11,85%), la Valle d’Aosta (10,45%), la Basilicata (10,43%) e la Sicilia (8,83%). I risultati confermano ancora una volta la missione della piattaforma di fornire il servizio soprattutto nelle aree dove la ricezione terrestre è difficoltosa o addirittura assente.

TivùSat rende accessibili agli utenti registrati 58 canali televisivi e 44 radiofonici (tra cui le recenti new-entry Cielo, MTV e DMAX) e può contare su un parco tecnologico di 31 decoder certificati, di cui un quarto in HD. Accedere a TivùSat è semplice e non richiede alcun tipo di abbonamento. Sono sufficienti un decoder o una TV con tuner satellitare certificato TivùSat oppure compatibile con le SmarCAM (Common Interface e Common Interface Plus), una parabola satellitare da almeno 60-80 cm orientata su Eutelsat Hot Bird 13° Est e la smart card inclusa nella confezione del decoder o della CAM.
www.tivu.tv

Pubblica i tuoi commenti