TivùSat – SmarCAM TivùSat e canali HD

Luglio 2011
Sui TV muniti di sintonizzatore satellitare e slot CI (non CI+), la SmarCAM TivùSat permette la visione dei canali HD in chiaro della piattaforma TivùSat in Nagravision?

Carlo Z.

Come chiaramente spiegato nell’articolo sulle SmarCAM e nella guida all’acquisto dei decoder TivùSat pubblicati rispettivamente sui numeri 217 (febbraio 2011) e 218 (marzo 2011), ai quali rimandiamo i lettori per i necessari approfondimenti, la SmarCAM TivùSat integra il sistema di accesso condizionato Nagravision (versione personalizzata di TivùSat), due lettori smart card e si basa sullo standard Common Interface. Si può definire la “SmarCAM del satellite” perché concepita per l’accesso alla piattaforma TivùSat attraverso decoder e televisori con sintonizzatore satellitare e slot Common Interface (CI) oppure Common Interface Plus (CI+) in alternativa ai
decoder ufficiali, i cosiddetti TivùBox. Se il tuner del TV o del decoder CI è compatibile con le trasmissioni in Alta Definizione, allora la SmarCAM TivùSat può decodificare anche i canali HD della piattaforma come Rai HD che ha debuttato da alcuni giorni.
Come hanno confermato i nostri test, anche la tradizionale SmarCAM del Digitale terrestre è risultata quasi totalmente compatibile con numerosi modelli di Tv/decoder con sintonizzatore satellitare e quindi idonea alla decodifica dei canali TivùSat criptati, ma solo quando vengono trasmessi a definizione standard. La SmarCAM TivùSat, in più, assicura una maggiore compatibilità e garantisce un costante aggiornamento del firmware per risolvere tutti i malfunzionamenti che potrebbero sorgere con i TV e i decoder “certificati” dalla stessa TivùSat dopo i test di compatibilità.
A differenza della SmarCAM HD progettata per le pay-tv digitali terrestri in Alta Definizione (come Mediaset Premium) sulla piattaforma CI+, la SmarCAM TivùSat adotta lo standard CI tradizionale perché la sezione preposta a mascherare la comunicazione tra la CAM ed il dispositivo host (TV o decoder dotato di slot Common Interface) non deve soddisfare particolari requisiti di sicurezza. I canali TivùSat non sono, infatti, criptati perché parte integrante di un bouquet pay-tv, bensì per limitare la visione entro i confini nazionali (questione diritti Tv). Ricordiamo, inoltre, che lo slot CI+ è retrocompatibile con i moduli CI, ovvero accetta tranquillamente tutti i tipi di SmarCAM, mentre quello CI non supporta le CAM CI+ come le SmarCAM HD.

Pubblica i tuoi commenti