TV LCD e Plasma

Novembre 2007. La tecnologia 100 Hz, applicata ai pannelli più grandi e prestigiosi, è ormai un elemento di distinzione tra i Full HD entry-level e quelli di fascia superiore.
Ciascun produttore interpreta il tema in modo differente, ma il risultato è sempre lo stesso, ossia raddoppiare i frame che compongono l'immagine per rendere più fluide le scene in rapido movimento.
Nessuna traccia negli stand di Tv Oled e SED, segno che per queste tecnologie i tempi non sono ancora maturi e che gli attuali display LCD e Plasma hanno ancora molto da offrire.

Panasonic
Anche se i Plasma rimangono una priorità per Panasonic, all'edizione 2007 dell'IFA è stato presentato il primo LCD da 37” con pannello IPS Alpha Full HD.
Ricordiamo che finora la gamma comprendeva solo modelli da 32” HD Ready. Il TX-37LZD70F offre un contrasto di 8500:1, tuner DVB-T, doppio ingresso HDMI e tecnologie avanzate per il controllo delle immagini (V-Real Pro 2).
È già disponibile in Francia, Germania, Austria e Svizzera (ma anche sui vari siti web di e-commerce) al prezzo indicativo di 1500 euro.

Sharp
Il refresh rate (50-100 Hz) funge ora da spartiacque anche per la nuova linea Aquos di Sharp e identifica i modelli entry level da quelli più sofisticati.
Alla serie 100 Hz appartiene la linea XL2E disponibile nei formati da 42, 46 e 52” (pannello Full HD con contrasto di 10000:1) e dotata di tuner DVB-T, triplice HDMI 1.3, audio SRS TruSurround e compatibilità con il formato cinematografico 24p.
Da segnalare anche la nuova serie X20E (32, 37, 42, 46, 52”) sempre Full HD ma con refresh a 50 Hz ed i primi prototipi di schermi da 22 e 26 pollici da 1080p.

Pioneer
La nuova gamma Plasma “Kuro” (“nero” in giapponese) era la protagonista assoluta dello stand Pioneer con i modelli HD Ready e Full HD.
In particolare evidenza il modello PDP-LX608D con pannello Ultra Black da 1920x1080 punti (1080p) capace di un contrasto di 20000:1 e gestito da un sofisticato sistema di controllo delle immagini, tuner DVB-T, ingresso USB per la riproduzione di contenuti multimediali, triplice HDMI e compatibilità 24p.
Disponibile anche nel formato da 50” (PDP-LX508D) vincitore di un EISA Award 2007-2008.

Samsung
La retroilluminazione a Led per i Tv LCD diventa finalmente una realtà commerciale grazie a Samsung che in occasione della kermesse berlinese ha presentato la nuova serie F9 con schermi da 52 e 70 pollici.
Grazie alla tecnologia LED SmartLighting, che regola il livello di retroilluminazione in modo indipendente per le diverse aree dello schermo, il contrasto dinamico arriva al valore record di 500000:1 per immagini brillanti e naturali in qualsiasi condizione.
Lo stile della gamma risponde completamente ai canoni che hanno fatto di Samsung un innovatore nel design: cornice nera, linee eleganti e finiture in titanio cromato che esprimono tutto il sobrio piacere del lusso, ma senza ostentazione.

Philips
Il nuovo Tv LCD Aurea di Philips, senza dubbio tra i più affascinanti visti all'IFA quest'anno, sfrutta la pluripremiata tecnologia Ambilight per ricreare effetti di luce anche sulla cornice translucida del televisore.
La luminosità e il colore dei Led sono indipendenti per le varie zone e direttamente correlate a quelle delle immagini che appaiono sullo schermo.
Per il momento la gamma Aurea è composta dal solo modello 42PFL9900D/10, un 42” Full HD con contrasto di 8000:1, sistema audio a 26 microdiffusori (con subwoofer) e tre ingressi HDMI.

Technisat
Presso lo stand di Technisat si poteva ammirare la nuova gamma di Tv LCD Full HD multifunzione che racchiudono un'ampia serie di funzioni e dotazioni: doppio tuner Sat/DTT/cavo compatibile HD, doppio slot Common Interface e CAM Conax integrata, funzionalità PVR con hard disk da 160 GB, triplice HDMI.
Saranno presto disponibili sul mercato nei tagli da 40 e 46 pollici.

Keymat
Protagonista assoluto dello spazio Keymat è stato il Tv Yalos disponibile in diversi formati (32, 40, 46 e 52 pollici) e pannelli (HD Ready o Full HD).
Originale, ricercato ed esclusivo, è stato progettato e realizzato in Italia, utilizza componenti di alta qualità come vetro, plexiglass, alluminio e soluzioni costruttive all'avanguardia.
L'apparecchio è altresì personalizzabile a seconda delle esigenze della clientela e dispone di un doppio telecomando di cui quello secondario (semplificato) con tasti soft-touch retroilluminati.

Loewe
Marchio storico “made in Germany”, Loewe ha presentato molte novità interessanti tra cui i Tv Loewe Connect nei formati da 32” (HD Ready), 37” e 42” (Full HD) non limitati a ricevere i soli programmi televisivi (anche via satellite o cavo) ma in grado anche di riprodurre altri contenuti digitali provenienti da Internet, PC, fotocamere e videocamere, grazie alle interfacce integrate Ethernet, Wi-Fi, USB.
In evidenza anche il prototipo Loewe Study da 108”, la serie Individual personalizzabile con materiali raffinati ed altri concept Tv decisamente originali ed innovativi elaborati da designer di calibro internazionale.

LG
Grandi novità anche nello stand LG, dove si potevano toccare con mano alcune primizie come il nuovo Tv LCD Full HD da 42” (LG5500) con tuner DVB-T e decoder Mpeg-4 HD integrato, per la ricezione dei segnali in Alta Definizione via terrestre (disponibile in Francia da dicembre a soli 1499 euro), l'LY99 con display Full HD da 42”, contrasto di 10000:1, tre HDMI e tecnologia 100 Hz, e la nuova gamma LT75 (LCD) e PT85 (Plasma) con hard disk integrato da 160 GB (finzioni Pause & Play) e doppio tuner digitale disponibili nei tagli da 32, 37 e 42” (LCD), 42 e 50” (PDP).

Thes
Ocean Black, Black Pearl e Gold Black rappresentano le tre gamme di Tv LCD di Thes, presentate a Berlino dalla divisione italiana al completo.
Tutti i modelli sono dotati di tuner Digitale terrestre, ingressi HDMI e, per i formati 37, 42 (Ocean Black e Black Pearl) e 47” (solo Gold Black) anche di display Full HD.
Da sottolineare l'ottimo rapporto qualità/prezzo e la garanzia di 5 anni su tutta la gamma prodotti (con Zero Pixel).

Toshiba
La serie Z di Regza viene definita da Toshiba come la più avanzata tecnologicamente attualmente disponibile sul mercato.
Disponibile nei formati 37, 42, 47, 52 e 57 pollici, tutti con pannello Full HD, adotta la tecnologia Active Vision M100HD (100 Hz), la gestione colore a 10 bit con Wide Colour Gamut ed offre un contrasto dinamico compreso tra 6500 e 15000:1. Immancabili anche in questi modelli i diffusori ad alta qualità prodotti da Onkyo e le tre prese HDMI.

JVC
JVC rinnova la propria gamma di Tv LCD con le serie LT-DV8 e LT-V80 (42 e 47” Full HD, 100 Hz e sistema Clear Motion Drive II), LT-DP8 e LT-P80 (32, 37 e 42” HD Ready, 100 Hz).
In evidenza anche i nuovi Tv a retroproiezione HD-ILA da 58 e 65” (HD-58DL8, HD-58DS8DD, HD-65DS8DD), profondi solamente 27-29 cm.
Lo stand pure il maxi display da 110” (sempre HD-ILA) già disponibile in Giappone dall'inizio della scorsa estate.

Sony
L'evoluzione della gamma Bravia di Sony passa anche per la nuova serie V3000, disponibile nei tagli da 40 e 46 pollici e, come per gli altri top di gamma, dotata del sistema di retroilluminazione proprietario Wide Colour Gamut Cold Cathode Fluorescent Lamp e delle funzioni Theatre Mode, 24p True Cinema Mode e PhotoTV HD per un'esperienza in Alta Definizione con qualsiasi contenuto video e fotografico.
Triplice ingresso HDMI 1.3. Si affianca alle altre serie X3000, X3500, W3000 e T3500.

Hitachi
Impegno su due fronti anche per Hitachi che ha presentato alla fiera di Berlino la nuova serie X con pannelli LCD (37”) e Plasma (50-60”), tutti da 1920x1080 punti.
Tra le peculiarità da segnalare il processore Picture Master Full HD a 16 bit, la tecnologia Movie FRC per una perfetta riproduzione dei contenuti cinematografici e, per i soli modelli PDP, l'hard disk da 250 GB che, abbinato al doppio tuner digitale, consente di registrare e rivedere in qualsiasi momento i programmi preferiti.

Grundig
Tra gli altri marchi storici presenti all'appuntamento è da segnalare Grundig con le nuove linee Fine Arts 2008 e Lenaro 100 Hz, Telefunken e Nordmende con la nuova gamma Full HD.

Humax
Tra i primi al mondo a presentare un Tv LCD con box interattivo DVB-T MHP con CAM integrate e slot Common Interface, l'azienda coreana propone la seconda generazione di Tv LCD con tuner DVB-S/S2 Mpeg-4 e pannello HD Ready (LDE-HD40S) e il nuovissimo Full HD da 46” LS460801HD con triplice tuner terrestre/satellite (HD), hard disk da 320 o 500 GB, audio SRS TruSurround XT con barra sonora a 5.1 canali virtuali, slot C.I. e triplice HDMI. Difficile chiedere di più...

Pubblica i tuoi commenti