Unaohm AP401HD, lo strumento digitale compatibile con i segnali ottici

22 aprile 2011. Frutto dell’esperienza maturata dall’azienda milanese in oltre 70 anni di attività nella realizzazione di misuratori di campo per segnali televisivi, il misuratore di campo Unahom AP401HD conserva tutte le caratteristiche tecniche in grado di rispondere alle nuove esigenze del mondo digitale per le misure dei parametri BER, MER, CSI, NM, RU negli standard DVB-S2, DVB-S, DVB-T, DVB-C e, in più, effettua le misure dei segnali ottici. Applicando il segnale ottico al connettore FC/APC, viene misurata la potenza ottica compresa tra -20 dBm e +2 dBm con il fondo scala ampliabile fino a +12 dBm tramite l’utilizzo dell’attenuatore ottico calibrato disponibile in opzione. Le perdite ottiche vengono misurate automaticamente tramite le funzioni di calcolo dedicate presenti nello strumento. I segnali ottici presenti all’ingresso dello strumento, inoltre, vengono visualizzati sull’analizzatore di spettro e, di questi, possono essere misurati i parametri di qualità quali BER, MER, NM, CSI, RU. Le immagini sono visualizzabili tramite il decoder integrato MPEG-4 e MPEG-2 sul display LCD a colori ad alta luminosità da 5,7” con sistema antiriflesso per evitare i disturbi della luce solare.

In evidenza anche le funzioni AER (analisi degli echi fino a 67,6 km dei segnali DVB-T), CLC (calcolo della lunghezza del cavo dal punto di misura a quello di guasto - con NG 96F in opzione), ACS (ricerca automatica dei canali terrestri) e TP-SAT (sintonia e richiamo diretto dei transponder di tutti i satelliti); la batteria Li-Ion con autonomia di oltre 4 ore; il Data Logger con 5 piani da 50 programmi ciascuno; le interfacce USB, RS-232 e l’uscita AV HDMI.
www.unaohm.it

Pubblica i tuoi commenti