Valentino Rossi e lo Sky Racing Team

Febbraio 2014
Quattro le principali innovazioni introdotte da Sky Sport per il racconto audio/video del Motomondiale:

1) per la prima volta nella storia della MotoGP sarà possibile per il fruitore personalizzare la propria esperienza di visione, grazie a 5 canali interattivi visibili sullo schermo anche in contemporanea;

2) un “canale motori” dedicato garantirà una copertura live totale, in esclusiva e appunto in Alta Definizione, per tutte le tecnologie e le modalità di offerta, mentre ogni weekend di gara sarà contrassegnato da ben 30 ore di trasmissione dal vivo;

3) una pagina Facebook ufficiale e live tweet in ogni momento della giornata permetteranno agli appassionati di “entrare” direttamente nelle telecronache, inaugurando così la… “social MotoGP”;

4) ci sarà la discesa in pista dei giovani piloti di Moto3 dello Sky Racing Team, una realtà nata dalla collaborazione tra la società VR46 di Valentino Rossi e la stessa Sky.

Lo Sky Racing Team punta sul talento e l'entusiasmo degli astri nascenti del motociclismo nazionale, “allevati” nella “fabbrica dei piloti” ubicata a Tavullia, paesino marchigiano dove è iniziata la straordinaria avventura di Valentino. In questa “fabbrica” per ora vengono addestrati Romano Fenati - classe 1996 - e Francesco Bagnaia (nato nel 1997), sotto la guida di Vittoriano Guareschi, ex pilota di Supersport e Superbike che nel progetto Sky Racing Team vede una “svolta” decisamente interessante a favore della Moto3.

Pubblica i tuoi commenti