Vantage HD 7100S, l’ultima frontiera del SAT

Febbraio 2008. Il decoder Vantage HD 7100S si presenta con un originale ed elegantissimo cabinet nero dotato di un' unico sportello frontale che nasconde gli alloggiamenti per i moduli cam e le card. La cosa che più affascina, sono i tasti touch-screen di colore rosso retro-illuminati (posti sul pannellino frontale), che aumentano di luminosità al loro sfioramento e permettono di effettuare qualsiasi operazione nel menu, senza utilizzare il telecomando.

Il ricevitore può memorizzare un massimo di 10.000 canali, è dotato della sintonia con ricerca “blind scan”, dispone di due slot per moduli C.I., due lettori card (per la decodifica ufficiale dei sistemi Conax, XCrypt, DGCrypt, Crypton e Firecrypt), ingressi USB ed e-SATA per collegare contemporaneamente due hard-disk esterni e porta Ethernet per collegamenti in rete locale o Internet.
Dispone inoltre, di ben 6 uscite audio video analogiche e/o digitali e della classica porta seriale RS 232.
Il firmware e la lista canali possono essere aggiornati, anche separatamente, via USB, RS232 o via satellite OTA (funzione già attiva sul satellite Astra 19,2° Est).

L'originale menu permette, oltre alla ricca dotazione di funzioni (tipica dei ricevitori di alta qualità), di selezionare con un apposito tasto ciascuno dei canali interattivi multi-finestra (tipo Premiere Direkt multiplex) e di salvare automaticamente tutti i canali HDTV in un'apposita lista di canali favoriti.

È possibile riprodurre tutti i files tipo Mp3, Jpg e DivX-AVI contenuti negli hard-disk collegati e tutte le registrazioni eseguite dal ricevitore stesso in SD o HD, senza ulteriori compressioni.
In rete sono, infine, disponibili anche i files e i programmi per editare i canali ed emulare e decodificare (in modo non ufficiale) le principali emittenti europee. Il prezzo al pubblico Iva inclusa, del solo ricevitore, è di circa 550,00 Euro.

Early Bird - info line 348 7212615
www.earlybird.it - info@earlybird.it

Pubblica i tuoi commenti