Il mercato del video via satellite scommette sull’Ultra HD

satellite Ultra HD EutelsatIl Rapporto Video Industry 2016, sondaggio condotto da Eutelsat sull’industria del broadcasting in merito all’Ultra HD, fornisce un’approfondita panoramica sui punti di vista dei principali player riguardo al nuovo standard video che è in continua evoluzione ed espansione.

Scopo del sondaggio è di captare le tendenze di mercato dell’ecosistema satellitare a livello globale, capire come gli esperti del settore percepiscono i trend dell’industria, alimentare il dialogo con l’industria e promuovere un settore broadcast più forte per tutti. Dalle risposte degli oltre 120 top manager delle principali realtà dell’intera filiera (produzione e distribuzione contenuti, piattaforme pay-tv, operatori via cavo e IPTV, canali free-to-air, ecc.), in rappresentanza di 38 nazionalità di tutto il mondo, emerge che l’Ultra HD è oggi un formato assodato per il 66% dei provider del comparto broadcast che stanno già fornendo servizi Ultra HD o che prevedono di lanciarli nei prossimi 5 anni.

Degli 84 canali e servizi in Ultra HD lanciati in tutto il mondo, la metà è trasmessa via satellite e l’altra metà distribuita ai telespettatori per via terrestre (principalmente via streaming o IPTV). Tuttavia, il 42% degli intervistati ha indicato il satellite come piattaforma ideale per evidenti ragioni strutturali: il satellite è la tecnologia più efficiente per raggiungere un’audience più vasta possibile con un segnale stabile e una copertura che continua a superare i limiti delle piattaforme terrestri.

Eutelsat ricerca Ultra HD

Un estratto della ricerca che evidenzia come l'Ultra HD sia un obiettivo ben identificato

Il Rapporto include inoltre approfondimenti sui modelli di business più rilevanti per il lancio di servizi Ultra HD sostenibili, sulla disponibilità di contenuti e sul gradimento degli standard per l’HDR. L’edizione completa del Rapporto Video Industry 2016 è scaricabile in formato PDF all'indirizzo http://email.eutelsat.com/rapporto-video-industry-2016.

Pubblica i tuoi commenti