Videoproiettore 3LCD Multimediale Canon LV-7585

In sintesi
Le impressioni d'uso del proiettore Canon LV-7585 sono ottime, l'immagine è sempre molto naturale e luminosa e non fa rimpiangere i monitor al plasma. Disponendo di un ambiente adeguato l'immagine è poi veramente grande, fino a 400 pollici. Le connessioni permettono di collegare praticamente qualsiasi ricevitore, riproduttore, videogioco o computer (per quest'ultimo è disponibile anche l'uscita VGA out per collegare un eventuale monitor di controllo). Uniche due pecche (anche se di modesta entità) sono il non perfetto contrasto che la correzione trapezoidale inserisce (una piccola striscia più luminosa di contorno all'immagine utile) e la difficoltà dei cristalli liquidi TFT a seguire gli oggetti in rapidissimo spostamento sullo schermo.

Agosto 2008. A vederlo sembra un parallelepipedo bianco e grigio con gli angoli rastremati e con un tubo (l'obiettivo) che sporge da uno dei lati.
Si tratta del nuovo videoproiettore LV-7585 della Canon, top della gamma, e capace di riprodurre un'immagine delle dimensioni di 400 pollici con un rapporto di contrasto eccezionale, pari a 1.600:1.

Ciò è ottenuto grazie ai nuovi LCD TFT a matrice attiva con diagonale da 1,3 pollici. Grazie a tale contrasto il videoproiettore Canon riesce a fornire un'immagine adeguata anche con livelli di illuminazione ambiente non proprio bassissimi.
Osservandolo al buio poi è difficile distinguere l'immagine ottenuta da quella riprodotta da un CRT.

L'ingombro del proiettore è significativo così come il suo peso, circa 13 kg. Sebbene la tecnologia non sia in generale direttamente proporzionale al peso è pur vero che quest'ultimo è indicativo di una grande robustezza della costruzione che fa subito pensare ad applicazioni professionali oltreché di Home Cinema.

Accurati controlli a menu
I comandi sono situati sul lato destro del proiettore, anche se per un completo controllo dell'apparecchio è necessario ricorrere al telecomando a infrarossi fornito a corredo.
I comandi sullo chassis permettono l'accesso a una serie di menu a schermo che consentono di scegliere la configurazione di installazione e d'uso del videoproiettore.

Appena sopra ai comandi si trovano delle spie a Led che segnalano l'accensione, lo stand-by, il funzionamento della lampada e il suo eventuale malfunzionamento o un altrettanto eventuale sovrariscaldamento. Sul retro sono invece raggruppate le connessioni video.

Va detto che il proiettore Canon LV-7585 è completamente privo di audio e perciò nelle applicazioni Home Cinema deve per forza essere affiancato ad un adeguato impianto audio per la riproduzione dei suoni.

Facile ed agevole messa a punto
Sulla parte frontale dell'apparecchio è sistemato l'obiettivo: uno zoom (1,3x) motorizzato non solo nella regolazione della lunghezza focale e del fuoco, ma anche nel posizionamento XY dell'immagine sullo schermo.
Questa caratteristica consente di centrare con facilità la superficie su cui si intende proiettare il video anche con il proiettore parzialmente disassato.
Il posizionamento verticale può essere variato da 1:1 e 10:0 (50% dell'altezza dell'immagine) mentre quello orizzontale può essere regolato da 3:2 e 2:3 (10% della larghezza dell'immagine).

La possibilità di ribaltare di 180° l'immagine permette poi di posizionare il proiettore in modo “up side down” particolarmente utile quando si vuole appendere il proiettore al soffitto. In questa posizione rimane quindi facile la sostituzione del bulbo di illuminazione e del filtro dell'aria.
Quest'ultimo è particolare: non è fisso e non si pulisce, infatti è rappresentato da una bobina di filtro che si arrotola automaticamente durante il funzionamento del videoproiettore, garantendo un perfetto filtraggio dell'aria per ben 10.000 ore.

Quattro obiettivi intercambiabili
Tornando all'ottica, è importante sottolineare come questa sia intercambiabile. Sono disponibili 4 obiettivi.
Questi, da quello ultragrandangolare a quello dotato di zoom a focale lunga, consentono l'utilizzo del proiettore in diverse situazioni, dalla proiezione posteriore a breve distanza alla proiezione anteriore fino a 25 metri dallo schermo.

In linea con la grande flessibilità del sistema di proiezione delle immagini, LV-7585 può anche aggiornare costantemente il rapporto di visualizzazione delle immagini stesse.
Oltre al rapporto standard 4:3 e 16:9, il proiettore è dotato di funzionalità di regolazione personalizzate per la visualizzazione di immagini nei formati meno comuni.

Ampia flessibilità di connessione
Il sistema nasce con una risoluzione nativa di tipo XGA, cioè 1024x768 pixel. A partire da questa risoluzione base, il videoproiettore può sostenere un qualsiasi formato d'immagine tra i seguenti: 1080i / 1035i / 720p / 575p / 575i / 480p / 480i.

Come è facile comprendere dalle risoluzioni disponibili, il proiettore Canon può LV-7585 può trattare indifferentemente segnali PAL, Secam o Ntsc.
L'apparecchio è dotato di una porta DVI-D compatibile con lo standard HDCP, 5 terminali BNC e interfacce Video Component e S-Video per assicurare la massima flessibilità di connessione.

La connettività Scart può essere garantita tramite un adattatore opzionale.
Volendo si può collegare al videoproiettore il sistema LV-NI02 Network Imager, acquistato come accessorio opzionale e dotato di numerose funzionalità, grazie al software in dotazione, tra cui la possibilità che le immagini vengano inviate direttamente al proiettore da qualsiasi computer connesso alla stessa rete.

Collegamenti possibili
La scelta tra i collegamenti possibili per il videoproiettore Canon LV-7585 è decisamente molto ampia. Abbiamo infatti un ingresso digitale DVI-D per il collegamento di apparati con uscita in Alta Definizione.
Per il computer è disponibile un ingresso analogico VGA dotato di uscita ripetuta (per il collegamento di un monitor di controllo).

Cinque connettori BNC assicurano la connessione video composito, a componenti YUV e RGB con e senza sincronismi separati.
Altre tre boccole RCA assicurano l'ingresso a componenti o a video composito, con in più un ingresso S-Video.
Troviamo poi un ingresso per un telecomando a filo (opzionale), un connettore USB e un connettore RS-232 per il controllo del videoproiettore tramite computer.

DATI TECNICI DICHIARATI
Tecnologia: LCD trasmissivo, TFT a matrice attiva con micro-lenti
Sensore: da 1,3” (26,6 mm x 20,0 mm), 3 pannelli
Risoluzione: 1024 x 768 (XGA), 786432 pixel
Frequenza (max): orizzontale 15-100 kHz - Verticale 48-100 Hz, Clock: 180 MHz
Luminosità: 6500 lumen (5200 lumen in modalità silenziosa)
Uniformità: 90%
Contrasto: 1600:1 (full on / full off )
Peso (Kg): 13 kg
Ottica e lunghezza focale: F1.7 - F2.0; f=48,2 - 62,6 mm
Spostamento lente: verticale 1:1 - 10:0, orizzontale: 2:3 - 3:2 (entrambi motorizzati)
Ingrandimento zoom: 1.3x motorizzato
Ingrandimento elettronico zoom: 0,5x-7x
Messa a fuoco: motorizzata
Distanza di proiezione: 1,4 m - 14,7 m (3,6 m - 4,7 m per un'immagine da 100 pollici)
Dimensioni schermo: 31' - 400' (63 x 47 cm - 813 x 610 cm)
Correzione digitale keystone: verticale: +/- 40°, orizzontale: +/- 20°
Input RGB digitale: D-Wxga / D-Xga / D-Svga / D-Vga
Input RGB analogico: Uxga / Sxga+ / Sxga / Wxga / Xga / Svga / Vga
Sistemi di scansione video digitale: 1080i / 1035i / 720p / 575p / 480p / 1080psF (24, 25, 30)
Sistemi di scansione video component: 1080i / 1035i / 720p / 575p / 575i / 480p / 480i
Sistema del colore: PAL / PAL-M / PAL-N / Ntsc / Ntsc 4.43 / Secam
Modalità di visione: standard, contrasto elevato, cinema,personalizzata
Miglioramento delle immagini: elaborazione delle immagini a 10-bit
Speaker incorporato: no
Ingressi:
- RGB digitale: DVI-D a 24 pin (compatibile HDCP)
- RGB analogico 1: mini D-Sub 15 pin (ingresso SCART con cavo opzionale)
- Input 2 RGB analogico: BNC x 5
- S-Video: mini DIN 4 pin
- Component / composito: RCA x 3
Controllo mouse: USB tipo B
Porta assistenza/Controllo proiettore: D-Sub a 9 pin
Uscite: RGB / component analogica Mini D-Sub 15 pin
Lampada: NSHA da 330 W
Alimentazione: 100V - 240V CA, 50/60Hz
Consumi elettrici: modo normale: 490 W, modo silenzioso: 392 W
Rumorosità ventola: modalità normale: 40 dBA, modalità silenziosa: 32 dBA
Meccanismo sollevamento anteriore: piede meccanico, angolo massimo di elevazione 6,5°
Dimensioni (l x a x p): 370 x 177 x 440 mm
Condizioni ambientali di funzionamento: tra +5 °C e +40 °C
Garanzia: 3 anni (90 giorni per lampada)
Prezzo: Euro 7.608,16

DA SEGNALARE
+ Massima flessibilità di utilizzo
+ Grande luminosità dell'immagine
+ Dimensione dello schermo utilizzabile fino a 400 pollici
- Ingombro importante

PER INFORMAZIONI
Canon Italia spa
www.canon.it
Tel. 02 82481
Assistenza clienti:
848 800 519
(tariffa urbana a tempo)

Pubblica i tuoi commenti