Videoproiettori

Novembre 2009. Il match tra LCD e DLP prosegue senza sosta con un sostanziale pareggio mentre il Led inizia a farsi strada come fonte di illuminazione al posto della tradizionale lampada a scarica di gas.
Per il momento lo troviamo solo nei proiettori portatili ma nell'immediato futuro saprà sicuramente ritagliarsi un suo spazio anche nei modelli Educational e Home Cinema.

Mitsubishi
Mitsubishi Electric ha annunciato (e dimostrato in due apposite salette) i nuovi modelli HC6800 (LCD) e HC3800 (DLP).
Il 6800 monta pannelli D7 Full HD, un processore video Reon-VX HQV (Hollywood Quality Video), dichiara un contrasto di 30.000:1 ed una luminosità di 1500 lumen ANSI. La rumorosità è di soli 20 dB mentre il parco ingressi prevede 2 HDMI, 1 RGB, 1 S-Video ed 1 CVBS.
L'HC3800 si basa invece su un micro DMD 1080p da 0,65” e, nonostante le elevate prestazioni (3.300:1, 1300 lumen), dovrebbe essere lanciato a breve sul mercato europeo ad un prezzo di poco superiore ai 1300 euro.

Epson
Epson ha presentato il nuovo top di gamma EH-TW5500 che affianca (e successivamente sostituirà) il TW5000 lanciato lo scorso anno.
Pur mantenendo la stessa matrice D7 C2 Fine 1080p offre un contrasto superiore (200000:1) ottenuto grazie ad un nuovo diaframma automatico (Iris), l'interpolazione dei frame che riduce gli artefatti e migliora la fluidità e la qualità delle immagini, il nuovo scaling ancora più preciso ed efficace.
Ritroviamo inoltre la tecnologia Cinema Filter per immagini perfette in qualsiasi condizione di luce, il lens shifting H/V, lo zoom ottico 2,1x, il parco connessioni avanzato con 2 HDMI 1.3.
Entro fine anno saranno lanciati anche i modelli TW4400 (1080p, D7 C2 Fine, 130.000:1, 1600 lumen, lens shifting H/V, Super Resolution), TW3500 (1080p, D7, 36.000:1, 1800 lumen, 2 HDMI, lens shifting H/V, zoom 2,1x), TW2900 (1080p, D7, 18.000:1, 1600 lumen, 2 HDMI 1.3, lens shifting H/V, zoom 2,1x), TW450 (720p, 3.000:1, 2500 lumen) ed il multimediale EH-DM3 con lettore DVD/DivX integrato (3000:1, 2000 lumen, HDMI/USB/PC, ingresso microfono per karaoke, speaker stereo da 10 watt).
Tutti i modelli sono garantiti 3 anni (o 3000 ore per la lampada).

JVC
Da sempre portabandiera della tecnologia D-ILA, JVC ha presentato due nuovi modelli Full HD - DLA-HD950 e HD550 - che portano la magia del cinema tra le mura domestiche e che saranno commercializzati in queste settimane.
Caratteristiche comuni ai due videoproiettori sono il processore Reon-VX HQV, la tecnologia Clear Motion Drive che crea un frame aggiuntivo per interpolazione così da rendere più fluide le scene in rapido movimento, il sistema Inverse Telecine che riconverte a 24 fps i contenuti creati con il processo 2-3 pull-down e li riproduce a 48 fps per conservarne la qualità originaria, lo Screen Adjustment per ottimizzare la proiezione su qualunque schermo, le lenti con zoom 2x, messa a fuoco motorizzata e doppio shift H/V.
In più, il modello HD950 offre le certificazioni ISF, THX e la funzione Colour Management. Tra qualche mese farà il suo debutto il modello DLA-HD990 che deriva direttamente dall'HD950 pur offrendo un contrasto nativo superiore (70.000:1 contro 50.000:1).

Panasonic
Tempo di rinnovamento anche per la gamma PT-AE Full HD di Panasonic con il modello 4000 che succede al 3000 lanciato in occasione della scorsa edizione dell'IFA.
Anche in questo caso il pannello D7 rimane invariato ma il diaframma migliorato porta il contrasto dinamico da 60.000:1 a 80.000:1 mentre ritroviamo la tecnologia 100 Hz Intelligent Frame Creation per ridurre i disturbi causati dai veloci panning orizzontali (Motion Blur).
Altra novità del PT-AE4000 è l'obiettivo motorizzato con 6 differenti slot (Lens Memory 2) per memorizzare altrettante combinazioni di messa a fuoco/zoom e dotato di switching automatico dei formati 16:9 e 2,35:1 (entrambi gestiti nativamente).
Riconfermate le tre HDMI tutte compatibili con il formato 1.3 (Deep Colour e x.v.Color). Nei negozi da ottobre a circa 2.700,00 euro, ovvero lo stesso prezzo del 3000 al suo debutto.

LG
LG perfeziona ulteriormente il proprio progetto di videoproiettore DLP Led con il nuovo modello HS200 per il quale dichiara valori di luminosità (200 lumen ANSI) e contrasto (2.000:1) decisamente interessanti.
La lunga vita della lampada a Led (30000 ore) abbatte i costi di manutenzione, lo slot USB host permette di riprodurre direttamente file multimediali come foto JPEG, musica MP3 e video DivX, il sistema di trasmissione wireless audio riproduce le colonne sonore con una semplice radio FM mentre il peso di soli 800 grammi rende possibile il trasporto in una ventiquattrore o in uno zainetto, il sistema Real Quick On/Off permette di spegnerlo in soli 5 secondi.
Monta un chip DMD da 0,55” con risoluzione SVGA (800x600).

Pubblica i tuoi commenti