Web Tv, quattro stili differenti

Gennaio 2009.

- Hulu, piattaforma di trasmissione di contenuti televisivi sviluppato da NBC e Fox Joost, è diventato in USA un portale di riferimento per i film on demand. Propone 26 canali di cui ognuno consente di guardare decine di programmi in modalità video on demand. Solo per alcuni programmi è prevista la distribuzione in modalità pay-per-view.

- Joost
, il web-network fondato dai creatori di Kazaa e Skype, sollecitato dalla competizione con Hulu, ha lanciato una nuova versione del sito. Per vedere i suoi programmi non è più necessario scaricare il software peer-to-peer, ma basta l'applicazione Flash che consente di guardare i video in streaming, come già avviene per YouTube e Hulu con l'unica differenza che occorre una semplice registrazione. Rispetto a Hulu i video di Joost sono di migliore qualità, essendo in HD, con una maggiore scelta di video musicali.

- Babelgum
, il web-network creato da Scaglia, fondatore di Fastweb, ha stretto un accordo di fornitura di contenuti con BBC Worldwide per tre canali dedicati a Scienze e Natura.

- YouTube
, finora noto per video di durata media inferiore a un paio di minuti, ha firmato accordi con CBS, per la distribuzione di video full lenght, e con MGM per distribuire interi film, il tutto supportato dalla pubblicità. La loro visione è normalmente limitata ai residenti in USA, ma con alcuni accorgimenti vi si può accedere anche in Italia.

Pubblica i tuoi commenti