WOW FI: l’ultraband sharing di Fastweb

Febbraio
Grazie a questa soluzione, unica in Italia e basata sulla rete in fibra ottica di ultima generazione, Fastweb offre ai propri clienti la possibilità di navigare fuori casa in banda ultralarga e senza spese aggiuntive. WOW FI parte in anteprima da Monza e Livorno, tra le prime città ad essere state cablate dalla rete Fiber to the Cabinet (FTTCab), cioè fino all’armadio di strada. Ogni cliente Fastweb può mettere a disposizione una parte della propria connessione ad altri clienti quando non la sta utilizzando. A sua volta, potrà connettersi alla rete degli altri membri della community quando è fuori casa, risparmiando traffico dati sulla SIM mobile e godendo di una connessione sicura e di qualità. L’utilizzo del WOW FI non incide sulle prestazioni della connessione domestica ed è disattivabile in ogni momento.
Per garantire la massima sicurezza, le reti d’accesso di chi naviga da casa e di chi è ospite sono completamente separate e protette. Al primo impiego del servizio, il cliente dovrà selezionare la rete wireless WOW FI Fastweb e autenticarsi utilizzando username e password. Nel corso dell’anno, il servizio sarà esteso anche alle altre città italiane raggiunte dalla rete in fibra ottica di Fastweb.
www.fastweb.it

Pubblica i tuoi commenti