ZODIAC ZDT-8500 MHP

In evidenza
+ Semplicità d’uso e configurazione
+ DiSEqC 1.0/1.2/Usals
+ Doppia alimentazione 220 Vca/12 Vcc
+ Installazione automatica passo-passo
+ Ricerca canali personalizzata
+ Database satelliti e transponder aggiornabile manualmente
- EPG limitata ai canali TivùSat

Febbraio 2011. Lo ZDT-8500 MHP condivide con altri Tivùbox la piattaforma hardware e software realizzata in Corea e personalizzata dai diversi committenti come tradizione nel processo produttivo OEM (Original Equipment Manufacturer). Non si tratta quindi di cloni puri e semplici ma di decoder nati da un progetto comune: lo sviluppo futuro del firmware e soprattutto i servizi pre e post vendita rappresentano un importante elemento di diversificazione nel momento in cui i prodotti lasciano la fabbrica per giungere nelle case dei telespettatori.
Il motore interattivo MHP, la CAS Nagravision ed il modem V90 per il canale di ritorno sono simili a quelli dei box interattivi per il Digitale terrestre mentre il tuner è stato progettato sulle specifiche DVB-S per garantire la ricezione dei canali TivùSat e di migliaia di altri free-to-air che trasmettono sulla fascia di Clarke. Il Tivùbox Zodiac è compatibile con gli impianti fissi e motorizzati, offre le funzioni di autoaggiornamento di firmware e canali TivùSat, il Parental Control con blocco dei singoli programmi in base all’età minima suggerita per la visione, una prima bozza della EPG Tivù e il doppio slot per smart card per accogliere, oltre alla tessera TivùSat, una seconda smart card (Carta servizi/bancaria, future pay-tv, ecc.).

OSD strutturato ad albero
La struttura ad albero del menu OSD ha il pregio di semplificare l’accesso alle impostazioni e alle funzioni, assicurando il miglior sfruttamento delle potenzialità offerte.
Come in tutti i decoder satellitari, prima di effettuare la ricerca dei canali automatica o manuale (anche dei soli canali TivùSat) è fondamentale impostare nel menu OSD i vari componenti utilizzati nell’impianto come LNB, switch e motore. Nello Zodiac, questa procedura si effettua nel sottomenu Impostazione Antenna e si basa sulla scelta del tipo di LNB (universale oppure con O.L. selezionabile tra 11 valori), delle posizioni DiSEqC associate ai vari satelliti (1.0 per gestire fino a 4 LNB - es. 13, 19,2 e 9° Est, Tone Burst per gli impianti dual-feed di vecchia generazione) con possibilità di ripetizione del messaggio. Un apposito sottomenu è dedicato alla configurazione degli impianti motorizzati DiSEqC 1.2 o Usals. Terminata la procedura di setup si procede con la scelta dei satelliti e la sintonizzazione di uno o di tutti i transponder presenti nel database. È possibile aggiungere manualmente altre frequenze con i parametri di sintonia (polarità, symbol rate, FEC) ed impostare l’apposito filtro per escludere dalla ricerca le pay-tv non accessibili con questo decoder in modo da snellire l’elenco generale.

Banner e informazioni dettagliate
Il banner “firmato” con il logo TivùSat visualizza il numero e il nome del canale, il titolo del programma in onda e successivo con l’orario di inizio/fine e la barra di avanzamento, l’orologio, i riferimenti ai tasti del telecomando per la scelta della traccia audio (giallo), delle liste canali Tv/radio/preferite (verde) e le indicazioni sui servizi disponibili (APP per gli applicativi MHP, Teletext, simbolo Dolby per l’audio AC3, ecc.).
Quando il banner è attivo, con i tasti freccia Su/Giù possiamo scorrere la lista dei canali (preselezione) e premendo Ok richiamare quello desiderato.
Anche nel TivùBox di Zodiac, la guida EPG è una beta-release della guida Tivù che mostra i palinsesti dei canali della piattaforma (italiani e stranieri) grazie ad un applicativo MHP trasmesso sulle frequenze di Rai 1, 2 o 3.

Quanto costa
Euro 109,00

Per informazioni
Melchioni
www.melchioni.it
Tel. 02 57941

Pubblica i tuoi commenti