5. Accessori per grandi impianti

Febbraio 2008. Per realizzare impianti complessi con un numero elevato di prese sono necessari derivatori attivi e amplificatori di linea. Technisat propone il derivatore attivo 9/2A, uno speciale accessorio disegnato per sistemi di distribuzione medio/grandi.

Accessorio per realizzare facilmente impianti a due linee di discesa da 9 cavi ciascuna. Contiene 9 splitter con un'attenuazione di inserzione di circa 4 dB per ogni uscita

Il componente lavora praticamente senza perdita di segnale, rendendo possibile la distribuzione di segnali Tv e Sat multicavo ai piani, per poter estendere in “orizzontale” la rete di distribuzione.

Si ottiene così un sistema flessibile che permette di servire molte prese ad ogni piano, in quantità anche diversa da piano a piano secondo la conformazione dell'edificio e le necessità dei singoli utenti.
L'attenuazione di passaggio si contiene entro 1 dB. Si possono collegare in cascata fino a 6 derivatori 9/2A.
Al derivatore 9/2A possono essere connessi sia i multiswitch della serie 9/8 sia quelli della serie 11/20 ma raccomandiamo di non mescolare i due tipi.

Per estendere la linea di discesa è conveniente utilizzare l'amplificatore di linea 9Z progettato per l'uso specifico, in abbinamento con i multiswitch 11/20 G e 11/20 K, allo scopo di compensare le perdite dovute alla lunghezza dei cavi. L'amplificazione del segnale terrestre è regolabile, per evitare problemi di interferenze con il segnale satellitare.

Questo amplificatore recupera le perdite di linea permettendo di estendere l'impianto in edifici con un numero più elevato di piani. Ha un guadagno massimo di 12 dB in gamma IF SAT 13 dB in banda Tv terrestre con una regolazione di 20 dB sui canali terrestri. Accetta segnali in entrata massimi di 75 dBµV in banda Tv Satellite e 72 dBµV per quelli Tv terrestri a banda larga

Pubblica i tuoi commenti