Alta definizione: è possibile vedere i canali HD su un TV a tubo catodico?

tv tubo catodico alta definizione

Paolo ci scrive: Ho un dubbio riguardo ai nuovi decoder DTT HD con uscita HDMI e Scart. Visto che sintonizzano anche i canali in alta definizione come Rai 1 HD, Canale 5 HD e altri, come faccio a vederli con un vecchio TV a tubo catodico collegato con la presa Scart? Questi TV erano già compatibili l’alta definizione?

Per rispondere alla domanda è necessario un chiarimento. Un televisore è composto essenzialmente da due elementi fondamentali, il sintonizzatore (tuner) e lo schermo (display), mentre il decoder è sostanzialmente un sintonizzatore e invia i segnali audio e video a uno schermo esterno (monitor, TV, videoproiettore, ecc.).

Tutti i televisori dotati di sintonizzatore compatibile con le trasmissioni HD (DVB-T MPEG-4) hanno anche uno schermo in grado di visualizzarle nel loro formato nativo (1.080i o 720p – linee orizzontali interlacciate o progressive). I vecchi TV a tubo catodico destinati al mercato consumer non solo erano sprovvisti del sintonizzatore digitale DVB-T ma anche di uno schermo compatibile HD, cioè potevano visualizzare le immagini nel solo formato Pal SD (576i).

I decoder DTT HD di ultima generazione sono invece in grado di sintonizzare qualsiasi segnale televisivo (576i, 720p, 1.080p) e, a seconda della presa utilizzata (Scart oppure HDMI) e delle caratteristiche del TV collegato, permettono di vedere le immagini in qualità SD o HD.

Se si collega un decoder HD a un vecchio TV a tubo catodico, si potranno quindi sintonizzare anche i canali HD (Rai Sport + HD, Italia 1 HD, SuperTennis HD, ecc.) ma la visione sarà limitata al formato supportato dallo schermo, ovvero SD. È pur vero, però, che i segnali HD utilizzano la compressione MPEG-4 AVC, decisamente più efficiente dell’MPEG-2.

Uscite AV decoder

Per questo motivo, nonostante la conversione dall’HD all’SD, la qualità e la precisione dell’immagine dovrebbe risultare superiore rispetto all’SD nativo (MPEG-2). In pratica, su un TV SD collegato a un decoder DTT HD le immagini di Rai 1 HD si dovrebbero vedere meglio (anche se di poco) rispetto a quelle di Rai 1.

Ricordiamo che la presa Scart non può veicolare i segnali video digitali in alta definizione ma permette tuttavia di vedere i canali attuali e futuri anche sui TV sprovvisti di sintonizzatore DVB-T e supporto MPEG-2, MPEG-4, HEVC e HD.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here