Cultura e calcio in Tv in 4K. E non in contemporanea. Questa è l’opportunità che si prospetta per sabato 29 settembre. In prime time, alle 21.15 (circa) l’appuntamento con il 4K è su Rai 1. O meglio su Rai 4K sul canale 210 di Tivùsat. A quell’ora è in programmazione la prima puntata della nuova stagione di Ulisse – Il piacere della scoperta, il programma di divulgazione dedicato alla storia, all’arte e alla cultura condotto da Alberto Angela.

Per quattro sabato consecutivi, in contemporanea a Rai Uno (anche in HD), Rai 4K trasmetterà il nuovo ciclo del programma articolato in 4 puntate diffuse. Il celebre conduttore offrirà agli spettatori un nuovo percorso beneficiando della straordinaria potenza delle immagini 4K. La prima puntata di Ulisse partirà dalla Cappella Sistina con tappe a Roma, Firenze e Parigi per raccontare il Rinascimento. Sabato 6 ottobre si parlerà della vita di Cleopatra fino ad arrivare alla nascita dell’impero Romano; mentre il sabato successivo, 18 ottobre, il tema sarà il rastrellamento degli ebrei nel Ghetto di Roma avvenuto nell’ottobre del 1943. A concludere il ciclo, il 20 ottobre, un approfondimento sulla storia dell’impero Austro-Ungarico e sulla dinastia degli Asburgo.

Per la ricezione in 4K di Ulisse – Il piacere della scoperta occorre un Tv con schermo 4K dotato di cam Tivùsat e tessera Gold più un collegamento a un’antenna satellitare orientata a 13 gradi Est verso Eutelsat. In pratica la stessa parabola che si usa per ricevere i programmi di Sky. Da sottolineare che la scorsa settimana, si è lamentato di non esser riuscito a vedere il programma “Una notte a Pompei” un 4K, nonostante fosse stato presentato come trasmesso in Ultra HD. Questo inconveniente è al cambio della frequenza del canale Rai 4K. Per cui, se non lo si è fatto di recente, è consigliabile effettuare una risintonizzazione del canale.

Juve-Napoli anche in HDR

La programmazione prevede poi alle 18.00 su Sky Sport Serie A (canale 202) l’incontro Juventus-Napoli. A confronto la prima e la seconda in classifica, un evento che i tifosi delle due squadre, ma anche tutti gli appassionati di calcio, non si lasceranno sicuramente sfuggire. E vederlo in 4K e anche in HDR farà sembrare di essere davvero a bordo campo.

Da sottolineare però che la partita Juventus-Napoli può essere vista in 4K solo dai clienti Sky che dispongono del decoder Sky Q Platinum e, ovviamente, di un televisore in grado di riprodurre il formato Ultra HD. Mentre per apprezzare la qualità cromatica introdotta dall’HDR bisogna avere un Tv che supporta il formato HLG usato da Sky. Gli altri utenti Sky potranno seguire Juventus-Napoli in Super HD su un Tv che può riprodurre il formato Full HD.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here