Astra 1M in orbita

Dicembre 2008. Costruito da EADS Astrium sulla piattaforma E3000, il satellite Astra 1M è dotato di 32 transponder in banda Ku e sarà posizionato a 19,2° Est al posto di Astra 1H per proseguire nella missione di rinnovamento tecnologico dello slot con funzioni di supporto e back-up.

La missione di lancio è stata seguita dal centro di controllo Astrium di Tolosa che si occuperà anche delle successive missioni di posizionamento prima della consegna ufficiale a SES Astra.

Nel 2011, data di lancio anche di Astra 1N (55 transponder), lo slot a 19,2° Est sarà completamente rinnovato mentre i vecchi satelliti potranno essere riposizionati su altre orbite per lo sviluppo di nuovi mercati e servizi.

Nelle stesse ore del lancio dell'1M, i tecnici di SES Astra sono riusciti a recuperare l'Astra 5A che, a causa di un guasto occorso il 27 ottobre, si era allontanato dalla sua orbita di riferimento a 31,5° Est.
Il satellite, precedentemente conosciuto come Sirius 2, sarà nuovamente operativo entro la metà/fine di novembre.

www.ses-astra.com

Pubblica i tuoi commenti