Attenti al puntamento

Agosto 2008. ... Per questo motivo non è possibile puntare la parabola con metodi empirici e approssimativi: la parabola va montata su un supporto con scale graduate che ne indichino azimut ed elevazione, e all’antenna va collegato un rivelatore di segnale che permetta di capire quando la parabola è effettivamente centrata sul satellite.

Alcuni decoder sono dotati internamente di un visualizzatore che mostra sullo schermo del televisore, in ogni istante, la potenza del segnale ricevuto dall’antenna, permettendo così il montaggio corretto della parabola: a patto ovviamente che l’installatore abbia la possibilità di osservare il televisore o di comunicare in tempo reale con qualcuno che può vederlo.

Per puntare correttamente la parabola occorre conoscere i valori di azimut e di elevazione, che dipendono da dove il disco è collocato. Essendo le coordinate delle località italiane variabili tra 6 e 18 gradi di longitudine Est e 37 e 47 gradi di latitudine nord, non esistono valori universali per il puntamento della parabola verso Hotbird, ma si avranno valori differenti da località a località.
Tali valori possono essere calcolati tramite complesse formule matematiche, oppure dedotti in maniera approssimativa da tabelle precompilate, reperibili su Internet o pubblicate su riviste specializzate come la nostra.
Le antenne paraboliche di normale uso domestico installate in Italia sono generalmente puntate sul satellite Hotbird (Eutelsat), ad una longitudine di 13 gradi Est.

Essendo l’Italia situata geograficamente a una longitudine compresa tra 6 e 18 gradi Est, risulta che il satellite Hotbird è posto quasi sulla verticale dell’Italia. Essendo l’orbita geostazionaria di tipo equatoriale (il satellite orbita esattamente al di sopra dell’equatore) ed essendo il nostro Paese a una distanza angolare dall’equatore (nota anche come latitudine) di circa 42 gradi Nord, un’antenna parabolica, per puntare su Hotbird, non dovrà essere orientata esattamente verso l’alto (come accadrebbe se si volesse puntare il satellite dall’equatore), bensì leggermente in direzione Sud.

Pubblica i tuoi commenti